KL from the 18th - a philippine-italian brew…

Archive for the 'Home life' Category

Eureka!!!

Saturday, June 2nd, 2007

Ora non mi manca più niente - Now I don't need anything more

Ecco l'acquisto del mese, non aggiungo altro…

Here's the purchase of the month, I don't add anything…

Massimo 

14 Aprile: Independence Day

Sunday, April 15th, 2007

E così ieri Massimo ha preparato la sua cena speciale: spaghetti con gamberi tigre e seppie, e ha aperto una bottiglia di Sauvignon Bianco Rezzadore. Per dessert, ha preparato il budino della mamma, comprato in Italia lo scorso dicembre.

E l’occasione? La independencia!

Ha vissuto per quattro mesi con la mia famiglia, e ieri sono partiti per Manila…

Ma sono sicura che nonostante sia felice di avere di ritorno la sua libertà, gli mancheranno i frullati super freschi e gustosi!

 

So, yesterday, Massimo prepared his ultimate dinner special: Spaghetti con Tiger Prawns and Squids, and opened a bottle of the Rezzadore Sauvignon Bianco. For dessert, he prepared the Budino-alla-Mamma, bought in Italy last December.

And the occasion? La Independencia!

He has been living with my family for four months, and they left yesterday early morning bound for Manila…

But I’m sure that despite that he is happy to have his freedom back, he will be missing my mother’s super-fresh and tasty fruit blend!

Nina

San Valentino

Wednesday, February 14th, 2007

Ieri sera sono andato a trovare Roger, dopo settimane che tentavamo di metterci d’accordo. Ha un bell’appartamento, arredato in modo moderno, con dei divani molto comodi ed un proiettore al posto del televisore! Abbiamo trascorso così un paio d’ore rilassanti a chiacchierare del più e del meno, della Malesia e di casa nostra. Lui è titolare di un’agenzia di viaggi che si occupa del turismo nel Sud-est asiatico, ed il suo sito internet offre molte informazioni utili; così lo metto nella blogroll, in modo che se qualcuno di voi pensa di farsi un giro in zona può trovare aiuto.

Stasera, essendo S. Valentino, non poteva mancare la cena fuori. Così io e Nina andiamo al ristorante che c’è sopra a Santini, San Francisco Steack House. Lo so, non suona per niente romantico, però il menù per l’occasione sembrava invitante e ad un prezzo non esagerato, e così abbiamo colto l’occasione. E poi l’atmosfera romantica la si crea, non c’è problema.

Ricordate la foto di sabato scorso? Ecco qui sotto la conferma del detto “Tale madre, tale figlia”…

 

Yesterday night I went to Roger’s place, after weeks drying to arrange. He has a nice apartment, modern style furnished, with very comfortable sofas and a projector instead of the TV! We spent a couple of relaxing hours chatting about anything, about Malaysia, about our homeplaces. He is the owner of a travel agency operating in the South-east Asia, and his website offers a lot of interesting information and solutions; I link it in the blogroll, so if anyone of you thinks to get a tour around here knows where to find some help.

Toda, being Valentine’s day, we couldn’t miss a date. So I will go with Nina to the restaurant upstairs Santini’s, San Francisco Steack House. I know, the name sounds everything but romantic, but the menu for the occasion looked inviting and not too expensive, so we took the chance. And furthermore the romantic atmosphere it’s to be created by us, no problem.

Remember the picture from last Saturday? Here is the confirmation of the sentence “Like mother, like daughter”…

Massimo
 
Nina a colazione - Nina's breakfast

Sabato alternativo - Alternative Saturday

Saturday, February 10th, 2007
 
La Signora Myrna - Mrs Myrna

Oggi sabato “alternativo”: relax. O meglio, Nina al lavoro ed io relax. Sveglia alle 10, colazione con calma, poi un po’ di cazzeggio, e-mail, chat. Verso ora di pranzo piscina, dove ho incontrato Roger (lo svizzero) e sono stato giù fino alle tre e mezza circa (un tuffo l’ha fatto anche Nina, è scandalosa: appena 20 minuti ed ha già il segno del costume). Poi ancora relax duro e merenda. La suocera stava leggendo sul balcone, col tramonto, e così ho iniziato a farle foto; lei non si accorgeva di niente perché i vetri sono di quelli opachi da fuori, quindi le foto sono venute molto naturali. Stasera invece alta cucina, salmone e patate. Staremo leggeri, perché domani c’è il matrimonio di Yahya da onorare, e penso che servirà tutto lo stomaco possibile per arrivare a sera…

 

Today “alternative” Saturday: relax. Well, Nina working and me relaxing. Awakening at 10, breakfast with calm, a little bit of chilling, e-mail, chat. At lunch time swimming pool, where I met Roger (the Swiss) and I stayed there until about 3:30 (Nina had a swim as well, she scandalous: only 20 minutes and she already has the sign of the swimming suite). The more hard relax and collation. The mother in law was reading a magazine on the balcony, with the sunset, so I started to take pictures of her; she couldn’t realize, because the glass there is the kind you cannot see from outside, so the pictures were very natural. This evening instead premium dinner, salmon and potatoes. We’ll keep light, because tomorrow there’s Yahya’s wedding to attend, and I think we’ll need as much stomach as we can to survive the day…

Massimo

Ultimo giorno da solo - Last day alone

Sunday, December 10th, 2006

Alla fine ieri non sono dovuto andare a lavorare, ma il sole non si è visto e quindi niente piscina. Fortunatamente stamattina il tempo era ottimo, così dopo aver fatto le pulizie sono sceso ad abbronzarmi. Ho anche incontrato Roger, un ragazzo Svizzero che vive nel condominio, ed  suoi genitori, che vengono a vivere qua quattro mesi all’anno.

Il sole se si è nascosto dopo appena un’ora, e così ho dedicato il resto della giornata al relax, nell’attesa del ritorno di Nina verso mezzanotte/l’una. Ho dovuto anche sfrattare la mia coinquilina di questa settimana, una lucertola di pochi centimetri che gironzolava per l’appartamento, poco socievole e sfuggente che non ne voleva sapere di uscire, ma alla fine la ragione ha prevalso…

 

Finally yesterday I didn’t have to go to work, but the sun didn’t show up so no swimming pool. Luckily this morning the weather was great, so I went down for sunbathing after cleaning home. I also met Roger, a Swiss guy living in the condo, and his parents, who come to leave here four months every year.

The sun disappeared after one hour only, so I dedicated the remaining part of the day to relax, waiting for Nina to come back at about midnight/one AM. I also had to send away my house-mate for this week, a few centimetres lizard going around the apartment, not very chummy but coy which didn’t’ want to leave at all, but in the end the reason won…

Massimo