KL from the 18th - a philippine-italian brew…

Archive for the 'News from the 18th' Category

Italian vocabulary and a lot of romance

Sunday, June 3rd, 2007

Ogni tanto, il mio ragazzo mi stupisce con il modo in cui trasforma espressioni di ogni giorno in frasi molto esotiche:

Massimo: Pensi che ci sia permesso piantare aghi nel muro? (L’argomento era attaccare cornici nel nostro appartamento… voleva dire chiodi)

Massimo: Come si chiamano quei chiodi sugli alberi? (Voleva dire spine… Questo dopo che ha imparato dei chiodi)

Massimo: Amore, perché non lavi i nostri nuovi tappetini da tavolo? (Abbiamo appena acquistato dei nuovi sottopiatti)

E poi, c’è stata una volta in cui ha indicato un albero di mango con l’aspetto della foto:

Mango o cocco? - Mango or coconut tree?

Però, c’è da dire, è romantico quanto carino. Venerdì scorso abbiamo festeggiato i nostri due anni insieme in un ristorante giapponese al Maya Hotel. Il cibo era fantastico, e tanto… abbiamo mangiato pasta di fagioli con polpa di granchio, due versioni di cordon bleau, salmone in olio d’oliva, tonno marinato, e sashimi assortito. Penso che siano state più o meno sei portate ciascuno. Alla fine ovviamente c’era il dolce. Io ho ordinato la torta alla cioccolata, e quando è arrivata, sembrava una scatoletta bordeaux con un fiocchetto. Sembrava così realistica che l’ho toccata col dito per essere sicura che fosse cioccolata. Ma il dito non entrava nella cioccolata, perciò lo stupore è aumentato. E così ho visto un bigliettino… per me! Ho guardato la torta un’altra volta, e sembrava sempre più una scatoletta! L’ho presa, aperta, e cosa c’era dentro? Un anello (foto sotto), un bellissimo, bellissimo anello! Da parte del mio amore.=)

 

 

Once in a while, my boyfriend amazes me on how he can turn simple day-to-day words to such exotic phrases:

Massi: Do you think we are allowed to put needles on the wall? (On the subject of hanging new picture frames in our rented apartment… he meant nails)

Massi: What do you call those nails on the tree? (He means thorns…this was after he learned of nails)

Massi: Amore, why don’t you wash our new table carpets? (we just acquired new sets of placemats)

And then, there was the time when he pointed at a mango tree and it was looking like this:

 Mango o cocco? - Mango or coconut tree?

But then, he is as romantic as he is cute. Last Friday, we celebrated our second year anniversary at a Japanese restaurant in Maya Hotel. The food was great, and a lot…we had bean curd with crab meat, two versions of cordon bleau, salmon in olive oil, marinated tuna, and assorted sashimi. I guess six or seven dishes in succession, for each of us. The finale of course was the desert. I ordered a chocolate cake, and when it arrived, it was looking like a purple box tied with a little ribbon. It looked so real that I did a little tap to make sure it’s a chocolate cake. But no chocolate got stuck in my finger so I was even more amazed. And then I saw a little note… for me!!! I looked at the chocolate cake again, by this time, it was looking more and more like a box! I picked it up, and opened it, and what did I find ? A ring, a beautiful, beautiful ring! From il mio amore. =)

Nina
 
La signora degli anelli - The lady of the rings

Lucky holidays

Monday, April 23rd, 2007

Quando si dice che le vacanze portano aria nuova! Lo scorso giugno, dopo il viaggio in Cambogia ho trovato lavoro. Ed il prossimo mese, dopo un’altra vacanza (Boracay, Filippine), inizierò un nuovo lavoro. Per vari motivi avevo iniziato a guardarmi intorno, anche perché volevo sperimentare qualcosa al di fuori dello scientifico. E così ho trovato impiego come venditore (uno tra i mestieri più difficili del mondo) di gomma presso un’azienda fondata da un italiano qui a KL. Ho dovuto pensarci un po’, cambiare ramo così radicalmente non è semplice, ma un lavoro così “challenging” mi sembra proprio un’opportunità stimolante. Tra l’altro l’ufficio è a un quarto d’ora da casa mia, e molto vicino a quello di Nina, per cui sembra che ci siano tutti i presupposti per una grande avventura. Vedremo.

Nel frattempo lo scorso week-end è passato di qui Riccardo, di ritorno dall’Australia, e si è fermato un paio di giorni. Purtroppo gli orari dei voli non ci hanno permesso di passare molto tempo insieme, ma è stato comunque molto piacevole rivedere un compaesano, nell’attesa che ripassino anche Lucio e Manuel (ma ritorneranno mai in Italia?)…

 

When you say that a holiday brings a new air! Last June, after my trip to Cambodia I found my job. And next month, after another holiday Boracay, Philippines), I will start a new job. For many reasons I started to look around, also because I wanted to try something not science-related. So I found this job in sales (one of the world most difficult jobs), rubber, for a company founded by an Italian here in KL. I had to think about it for a while, since changing field is not so simple, but such a challenging job seems a very stimulating and promising chance. Furthermore the office is only 15 minutes far from my house, and very near to Nina’s one, so it seems there are all the conditions for a great adventure. Let’s see.

In the meanwhile, last weekend Riccardo passed by here, on his way back from Australia, and spent a couple of days with us. Unfortunately the flights schedules didn’t allow us to stay together so long, but it was nice anyway to see again a compatriot, waiting for Lucio and Manuel to come back as well (will they ever do?)…

Massimo

Nuove foto - New pictures

Wednesday, April 11th, 2007

Fnialmente è arrivato on line il nostro album con le foto del corso di sushi, potete accedervi (se siete registrati, altrimenti registratevi) cliccando qui.

The new fotoalbum about our sushi class is online, you can see it (if you are registered, otherwise register first) with a click here. 

Massimo

Sepang GP

Sunday, April 8th, 2007

Ecco un po' di foto delle auto da Formula 1 esposte in centro di cui vi avevo parlato. 

Here's some pictures of the Formula 1 cars exposed in the city centre which I mentioned before

Massimo
 
Ferrari
BMW
McLaren

Palle in buca - Pool of news

Friday, April 6th, 2007

In questa settimana non c’è stato proprio niente di particolare che mi facesse venire voglia di scrivere. La cosa migliore che sia capitata è che al supermercato ho finalmente ritrovato i Savoiardi Vicenzi (prodotti esclusivamente nel paese che mi ha dato molti natali), dopo mesi che mancavano, ed ora allietano di nuovo le mie colazioni.

Ieri sera siamo usciti con Massimo (Gelatomio), Debbie (la sua ragazza), e poi abbiamo conosciuto Roberto e Mary, che abitano nel condominio di fianco al nostro. Siamo andati a giocare a biliardo, ma tutti i tavoli erano occupati. Vigeva la regola che per giocare bisogna sfidare chi occupa il tavolo, e se si vince si può giocare. Per fortuna, dopo una partita persa, delle persone hanno deciso di andarsene così abbiamo potuto giocare noi.

In questi giorni sta salendo la febbre della Formula 1, infatti in centro i diversi locali propongono in esposizione alcune delle vetture: alle Petronas Twin Towers ovviamente c’è la BMW, al Rum Jungle c’è la Ferrari e all’Aloha c’è la McLaren. Stasera se riesco recupero un po’ di foto.

A giorni inoltre dovremmo ultimare i preparativi per la nostra vacanza a Boracay, nelle Filippine, a cavallo del 1 Maggio; se siete già curiosi e non riuscite ad aspettare i fotoalbum cercate qualche immagine su Google, e ci odierete un po’…

 

During this finishing week there hasn’t been anything particular to make me write. The best thing that happened to me is the I finally found the Vicenzi’s Ladyfingers (exclusively produced in the town theatre of many of my Xmases) in the supermarket again, after some months during which they were missing, and now they make my breakfasts joyful again.

Yesterday night we went out with Massimo (Gelatomio), Debbie (his girlfriend), then we knew Roberto and Mary, who live in the condo nearby ours. We went to play pool, but all the tables were taken. There was a rule according to which you can challenge the people having the table, and if you win you can play. Luckily, after our first defeat, the guys decided to move away, so we could play.

In these days the Formula 1 fever is growing, in fact in the town centre the various places have a car to expose: of course in the Petronas Twin Towers there’s the BMW, then Rum Jungle has a Ferrari and Aloha has a McLaren. If I can tonight I will get some pictures.

Matter of few days, we should finish all the preparation for our holiday in Boracay, Philippines, one week for the 1st May; if you are curious and cannot resist to wait for the fotoalbums you can Google it and find some images, then you will start to hate us a bit…

Massimo