FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   QuizQuiz   ScommesseScommesse   RegistratiRegistrati   ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

CINEMA: indipendente o no?
Vai a Precedente  1, 2
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Cinema, Musica e Libri
Precedente :: Successivo  

Cinema indipendente o no
Indipendente
50%
 50%  [ 5 ]
Grandi produzioni
30%
 30%  [ 3 ]
Dipende (dal genere o da altro...)
20%
 20%  [ 2 ]
Voti Totali : 10

Autore Messaggio
Extra
Ometto
Ometto


Registrato: 19/05/06 20:29
Messaggi: 732
Residenza: Little Italy
10387.22 CUC

MessaggioInviato: Ven 21/07/2006 10:15    Oggetto: Rispondi citando

Guiri ha scritto:
...i film d'essay sono film dalle tematiche poco comuni, di uno spessore culturale più elevato rispetto alla media e si tratta quasi sempre di produzioni indipendenti.


Ah...buono a sapersi!!! Grazie!
_________________
"Il comunismo, essendo per sua tendenza egualitario, è contrario alla vita e alla storia, oltre che alla natura che è profondamente diseguale e che vive di questa disuguaglianza" - Roma, 20 maggio 1925 - Benito Mussolini
Top
Profilo Invia messaggio privato
Blupacifico
Feto
Feto


Registrato: 26/05/06 17:39
Messaggi: 116
Residenza: Visin al canal
3265.36 CUC

MessaggioInviato: Ven 21/07/2006 19:04    Oggetto: Rispondi citando

Da un pò di tempo ho cominciato a sviluppare un'intolleranza alle "americanate", un problema che mi porta a terminare a metà visione film veramente patetici, creati unicamente per spremere soldi dal gigantesco mercato cinematografico americano.
Per "americanata" intendo film piatti, senza storia e per questo faciti all'infinito di effetti speciali\battute idiote\parolacce\donne nude\energumeni tutto muscoli con la faccia da culo, con l'unico scopo di tenere accesa l'attenzione dello spettatore che altrimenti sprofonderebbe in un sonno catatonico vegetativo. Non tutti i film provenienti dall'America sono così, ragion per cui assaggio ogni tanto, al massimo lo sputo.
Non cerco film di classe divina, supercostosi o sconosciuti. A seconda del momento il mio appetito cinematografico spazia dal demenziale al fantascientifico, passando per il drammatico e la buona animazione, senza che mi ponga domande su quanti soldi siano stati spesi per tale film, o quali attori famosissimi o sconosciuti lo interpretino. Ovviamente do fiducia a registi e\o attori che sono riusciti a compiacermi con lavori precedenti!
Non voglio precludere niente, vado solo a naso. Ripeto, al massimo del disgusto nulla m'impedisce di uscire dalla sala o di spengnere la tv!
_________________
Un famoso monaco-meditatore disse: - Ho visto una gallina restare immobile per tre giorni a covare le sue uova, ma non ho mai visto una gallina illuminata -

- Tiziano Terzani -
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Cinema, Musica e Libri Tutti i fusi orari sono UTC + 1 ora
Vai a Precedente  1, 2
Pagina 2 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it