Working Holiday Visa

Pagina creata lunedì 11 agosto 2008 alle 16:16 da Lucio.  Stampa.

Il Working Holiday Visa (WHV) e’ un visto della durata di un anno rilasciato online dal governo australiano – in Italia conosciuto anche come vacanza-lavoro – e rappresenta una valida opportunità per i giovani che intendono visitare l’Australia mantenendosi il soggiorno con lavori temporanei. Il WHV si richiede su Internet sul sito del DIAC, l’ente ministeriale per l’immigrazione, e viene rilasciato in poche ore dopo aver compilato la domanda e pagato la tariffa di 195 AUD.

Per poter ottenere il visto, bisogna soddisfare le seguenti condizioni principali al momento della richiesta:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni (compresi) e nessun figlio a carico
  • avere il passaporto di uno dei paesi riconosciuti, tra cui l’Italia
  • essere all’estero al momento della richiesta del visto

Ci sono altri criteri secondari da osservare, per un elenco completo fare riferimento alla lista di requisiti.

Il WHV, come detto, permette di vivere in Australia per un anno, girando il paese, studiando e lavorando per recuperare le spese. Ci sono tuttavia delle limitazioni:

  • dalla data di rilascio si ha tempo massimo 12 mesi per entrare in Australia
  • dalla data di ingresso nel paese si può stare massimo 12 mesi sul territorio
  • non si può lavorare per più di 6 mesi per lo stesso datore di lavoro
  • non si può studiare per più di 4 mesi totali durante l’anno

Ci sono altre condizioni secondarie da osservare, per un elenco completo fare riferimento alla lista delle limitazioni.

Da qualche anno e’ anche possibile richiedere un secondo Working Holiday Visa, a patto che si sia lavorato in una zona rurale per almeno tre mesi totali durante il primo anno. Per zona rurale si intende in campagna, in fattoria, nella raccolta frutta, negli allevamenti e in tutti quei lavori inerenti il settore primario in una zona non metropolitana. Per un elenco completo dei requisiti per ottenere il secondo WHV, fare riferimento a questa sezione.

Il Working Holiday Visa e’ stato introdotto nel 1975, originariamente limitato a quattro paesi – Australia, Nuova Zelanda, Canada e Giappone – ed e’ stato poi gradualmente esteso ad altre nazioni, tra cui l’Italia qualche anno fa. Il numero di arrivi in Australia e’ stato costantemente in crescita nel tempo, partendo dai circa duemila del primo anno fino agli oltre centomila dei piu’ recenti. Regno Unito, Corea del Sud e Germania, rispettivamente, sono i paesi piu’ rappresentati nelle ultime statistiche.

Il visto vacanza-lavoro e’ per molti un’opportunita’ unica di accesso all’Australia, ma anche ad altre interessanti nazioni, e costituisce un’esperienza di vita imperdibile per chiunque abbia un desiderio di viaggiare, incontrare coetanei da tutto il mondo e visitare un paese straniero. L’Italia al momento ha accordi attivi solo con Australia e Nuova Zelanda, oltre naturalmente a tutti i paesi della UE per cui non e’ necessario un visto.

Attenzione: queste informazioni sono aggiornate e valide alla data di oggi, 11 Agosto 2008. Consultare il sito ufficiale per gli ultimi aggiornamenti e notizie.

311 commenti.

Lucio

Commento scritto mercoledì, apr 8th, 2009 11:46 am.

x Roberto: Ciao, io quando ero arrivato avevo aperto un conto qua e fatto un bonifico dall’Italia.

x Lorylo: Ciao, se devi studiare più di 4 mesi allora fai uno student visa, con il quale puoi anche lavorare in regola 20 ore a settimana.

Mauro

Commento scritto sabato, apr 11th, 2009 2:19 am.

X LUCIO

Ciao Lucio sto per aprire un Conto corrente per farmi la prima carta di credito della mia vita ma ti volevo chiedere cosa mi puoi consigliare alla base delle considerazioni fatte in questo forum circa la medicare e la copertura da carta di credito. Tu quale usi? Cosa mi consigli?

Lucio

Commento scritto giovedì, apr 16th, 2009 10:51 am.

Non ho idea di che tipo di copertura sanitaria offrano le carte di credito. Io ho una carta di credito australiana normale.

mauro

Commento scritto venerdì, apr 17th, 2009 11:14 am.

X LUCIO
Ohi Lucio… è da prima di Pasqua che mi connetto tutti giorni e il blog ha rallentato un casino. non ti sembra pure a te? Ma che sono partiti tutti per l’Australia e mi hanno lasciato da solo? :-( sigh sigh… Però a parte tutto tra poco parto pure io. Non vedo l’ora. Carico bermuda e scarpe da ginnastica e via.
Ciao!

FEDERICO TORINO

Commento scritto martedì, apr 21st, 2009 6:03 pm.

x lucio e mauro

raga ho trovato lavoro!!!! lavapiatti e aiutocucina 7 / 8 € all ora tra un mesetto si libera questo posto e parto !!!!!!!!!!!

Mauro

Commento scritto mercoledì, apr 22nd, 2009 8:54 am.

X fede. Grande Federico..Allora te stai già pensando al colore del tuo bermuda. :-)
Toglimi una curiosità però..ma come hai fatto a trovare lavoro a distanza??
Sai io so fare il barista diurno anche abbastanza bene e mi sbatterei appena arrivato su questo come survival job ma poter partire con già un posto dove andare a lavorare sarebbe il max.
Tu come hai fatto?tramite un agenzia o conoscenze?

FEDERICO TORINO

Commento scritto mercoledì, apr 22nd, 2009 7:36 pm.

x mauro

No ho avuto la fortuna di conoscere circa 6 mesi fa una ragazza su internet questa ragazza ha il fratello che ha un ristorante e un pub allora parlando su msn è saltata fuori che tra un mesetto un ragazzo va via e allora mi sono prenotato il posto e quanto pare tra un mesetto dovrei essere li e lavorare ….Prova anche te a conoscere qualcuno lo so dirai forse ho avuto culo ma ti dirò ho notato che tantissime persone che conosco online hanno sempre contatti con il mondo del lavoro sanno sempre tutto e credo che questo sapere deriva dal fatto che c’è davverp tanto lavoro!

Cmq mauro ci dobbiamo beccare se siamo li non mi ricordo in che zona vuoi andare xò….

Mauro

Commento scritto giovedì, apr 23rd, 2009 11:26 am.

X Fede
Si è vero.. forse mi devo muovere verso un contatto che sta già li. Boh. Comunque tu in che zona ti trasferisci? IO non lo so ancora. Se ti posso dire la verità come si dice da me “n’do cojo cojo”..cioè appena atterro mi piazzo da qualche parte e cerco lavoro in un bar, un risto o cose simili insomma.
Se ci vogliamo beccare li per me va bene. Ma una voltà laggiu come pensi di organizzarti per la comunicazione telefonica e di internet?

FEDERICO TORINO

Commento scritto giovedì, apr 23rd, 2009 7:50 pm.

allora mi faccio un sim australiana che costa poco mi hanno detto 3 € se non sbaglio , poi mi collegherò agli internet point ogni tanto per sentire amici e parenti , poi ho vodafone se ce l hai anche tu ti iscrivi al sito della vodafone e puoi mandare 10 messaggi gratis al giorno da quel sito , hihihi penso a tutto vero?? 10 mex gratis al giorno cosi con gli amici sono apposto….
Io cmq vado a byron bay poi chissà magari dopo questo contratto me ne vado in una grande città…

aldo

Commento scritto giovedì, apr 23rd, 2009 8:38 pm.

ciao ragazzi….mi chiamo Aldo,a settembre partirò anche io.!!ewiwa!!!ma voi che zona avete scelto?in che città andrete??

Roberto

Commento scritto venerdì, apr 24th, 2009 8:09 am.

Ciao Aldo, complimenti per la scelta! Io partirò a fine Giugno e per un paio di settimane starò a Sydney, così nel frattempo mi riprendo dal fuso orario e cerco un lavoro in farm!

aldo

Commento scritto venerdì, apr 24th, 2009 9:21 am.

x roberto..
ciao è quello che avevo in mente anche io,ed è ciò che mi hanno anche consigliato…,la farm è un’ottimo metodo x prendere il giro,guadagnare e toglersi subito il pensiero di prolungare il visto.mi sa che andrà cosi pure x me.ci teniamo in contatto?,le tue prime impressioni riguardo Sydney saranno materiale molto prezioso x me..comunque.,se posso chiedertelo.,tu che andrai a fare li?che lavoro cercherai in seguito?ciao roberto a presto!

Roberto

Commento scritto martedì, apr 28th, 2009 8:15 am.

x aldo
ciao aldo, dato che ormai lavoro da tempo nel campo informatico, mi piacerebbe cercare un opportunità in questo campo, magari alla apple (dato che lo store è gigante!) ma anche nella ristorazione non mi dispiacerebbe ehehe, insomma non ho ancora le idee chiarissime, vedrò una volta lì! E tu cosa hai pensato di fare? comunque non ti preoccupare, mi farò sentire qui sul blog e poi ho promesso a Lucio un drink!

luca

Commento scritto martedì, apr 28th, 2009 7:02 pm.

Ciao Lucio sto facendo il whv.Volevo sapere se per entrare in australia devo avere già il biglietto aereo di ritorno o mi basta uno di sola andata.

Riccardo TV

Commento scritto martedì, apr 28th, 2009 10:47 pm.

Ciao a tutti!
Io parto a metà settembre con un amico, meta Brisbane probabilmente. non vedo l’ora! Poi si vedrà! :-)
Voi dove vi “piazzate”?

aldo

Commento scritto martedì, apr 28th, 2009 11:10 pm.

x roberto
in quanto a quello che farò,penso di continuare con la mia professione..faccio il barman sia di giorno che di notte da qualche anno,e a quanto pare non sembra difficile piazzarsi da qualche parte con questa referenza…
comunque resta il fatto che toglermi il pensiero della farm sin dall’inizio sembra buona cosa.
teniamoci in contatto!!a presto!

aldo

Commento scritto martedì, apr 28th, 2009 11:13 pm.

x riccardo tv
ciao riccardo io partirò a fine settembre,la destinazione precisa ancora non te la so dire…piu mi informo sulle città e piu mi piacciono e allettano tutte.
e tu perchè hai scelto brisbane??ciao a presto!

luca

Commento scritto mercoledì, apr 29th, 2009 12:52 am.

x riccardo tv.
io parto a ottobre e penso di andare a sydney x un pò.secondo voi quale è la zona migliore x trovare lavoro in farm?

Riccardo TV

Commento scritto mercoledì, apr 29th, 2009 9:30 am.

x aldo
ho scelto Brisbane come inizio semplicemente per il fatto che ho degli amici che sono tornati da poco e tutti, senza che si parlassero tra loro, (gente che nemmeno si conosce) mi hanno parlato un gran bene di Brisbane….tutto quì….
cmq inizialmente andrò li, poi si vedrà per il proseguo, anche perchè, leggendo e informandomi, tutta la costa orientale sembra davvero bella!

aldo

Commento scritto mercoledì, apr 29th, 2009 9:45 am.

X Lucio

ciao lucio da qualche giorno son su questo interessantissimo blog,e sfogliando non ho trovato una risposta alla mia domanda seguente..mi chiedevo se a lavorare in farm si è remunerati e in quali periodi dell’anno e dove si trova questa situazione di lavoro.
ti ringrazio,spero di non aver fatto l’ennesima domanda a cui hai gia risposto,(magari mi è sfuggita)
ciao a presto

Mauro

Commento scritto mercoledì, apr 29th, 2009 11:54 am.

X Aldo..
Ciao aldo..anche io nel tempo libero faccio il barista..mi stavo specializando in milk art! :-) …quindi barista diurno e qualche cocktail ma poca roba..speriamo che trovare lavoro sia facile come pensi..ma a proposito.. per chi va a sidney qual’è il modo per trovare lavoro in farm e soprattutto da Sidney quali sono le zone considerate regional?

FEDERICO TORINO

Commento scritto mercoledì, apr 29th, 2009 9:05 pm.

andate a brisbane fa più caldo specialmente ora che è inverno ;)

FEDERICO TORINO

Commento scritto mercoledì, apr 29th, 2009 9:06 pm.

che arriva l inverno mi corrego

Roberto

Commento scritto giovedì, apr 30th, 2009 1:45 am.

Ciao ragazzi, io ho trovato una guida interessantissima sul lavoro in farm, descrivere le varie zone e i periodi di raccolta. http://jobsearch.gov.au/harvesttrail/default.aspx questo è il sito, in fondo potrete trovare il .pdf da scaricare. Spero di esservi stato d’aiuto!

aldo

Commento scritto lunedì, mag 4th, 2009 11:21 pm.

x mauro
ciao mauro a dire il vero ancora non te lo so dire quali son le zone piu favorevoli,intanto dò un’occhiata in rete qua e la,ma le occasioni penso si presenteranno in loco,penso che dettagliatamente sia piu facile informarsi sul posto.
intanto stavo dando un occhiata al sito proposto da roberto,niente male qualche informazione c’è e ci si puo fare un idea di cio che puo essere un trattamento in farm.
se vengo a conoscenza di qualcosa lo condividerò immediatamente con voi.
ciao mauro a presto!

Pagina 8 di 13:1...«567891011»...13

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.