Working Holiday Visa

Pagina creata lunedì 11 agosto 2008 alle 16:16 da Lucio.  Stampa.

Il Working Holiday Visa (WHV) e’ un visto della durata di un anno rilasciato online dal governo australiano – in Italia conosciuto anche come vacanza-lavoro – e rappresenta una valida opportunità per i giovani che intendono visitare l’Australia mantenendosi il soggiorno con lavori temporanei. Il WHV si richiede su Internet sul sito del DIAC, l’ente ministeriale per l’immigrazione, e viene rilasciato in poche ore dopo aver compilato la domanda e pagato la tariffa di 195 AUD.

Per poter ottenere il visto, bisogna soddisfare le seguenti condizioni principali al momento della richiesta:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni (compresi) e nessun figlio a carico
  • avere il passaporto di uno dei paesi riconosciuti, tra cui l’Italia
  • essere all’estero al momento della richiesta del visto

Ci sono altri criteri secondari da osservare, per un elenco completo fare riferimento alla lista di requisiti.

Il WHV, come detto, permette di vivere in Australia per un anno, girando il paese, studiando e lavorando per recuperare le spese. Ci sono tuttavia delle limitazioni:

  • dalla data di rilascio si ha tempo massimo 12 mesi per entrare in Australia
  • dalla data di ingresso nel paese si può stare massimo 12 mesi sul territorio
  • non si può lavorare per più di 6 mesi per lo stesso datore di lavoro
  • non si può studiare per più di 4 mesi totali durante l’anno

Ci sono altre condizioni secondarie da osservare, per un elenco completo fare riferimento alla lista delle limitazioni.

Da qualche anno e’ anche possibile richiedere un secondo Working Holiday Visa, a patto che si sia lavorato in una zona rurale per almeno tre mesi totali durante il primo anno. Per zona rurale si intende in campagna, in fattoria, nella raccolta frutta, negli allevamenti e in tutti quei lavori inerenti il settore primario in una zona non metropolitana. Per un elenco completo dei requisiti per ottenere il secondo WHV, fare riferimento a questa sezione.

Il Working Holiday Visa e’ stato introdotto nel 1975, originariamente limitato a quattro paesi – Australia, Nuova Zelanda, Canada e Giappone – ed e’ stato poi gradualmente esteso ad altre nazioni, tra cui l’Italia qualche anno fa. Il numero di arrivi in Australia e’ stato costantemente in crescita nel tempo, partendo dai circa duemila del primo anno fino agli oltre centomila dei piu’ recenti. Regno Unito, Corea del Sud e Germania, rispettivamente, sono i paesi piu’ rappresentati nelle ultime statistiche.

Il visto vacanza-lavoro e’ per molti un’opportunita’ unica di accesso all’Australia, ma anche ad altre interessanti nazioni, e costituisce un’esperienza di vita imperdibile per chiunque abbia un desiderio di viaggiare, incontrare coetanei da tutto il mondo e visitare un paese straniero. L’Italia al momento ha accordi attivi solo con Australia e Nuova Zelanda, oltre naturalmente a tutti i paesi della UE per cui non e’ necessario un visto.

Attenzione: queste informazioni sono aggiornate e valide alla data di oggi, 11 Agosto 2008. Consultare il sito ufficiale per gli ultimi aggiornamenti e notizie.

311 commenti.

aldo

Commento scritto martedì, lug 28th, 2009 9:03 am.

ciao julian
ok io prtirò proprio da roma il 22 settembre,la mia mail è orangetree80@gmail.com se pensi che io possa toglierti qualche dubbio o x organizzarci la partenza contattami o cercami su facebook se lo usi.
ciao a presto!

Andrea from Brisbane

Commento scritto giovedì, lug 30th, 2009 5:54 pm.

Ciao Lucio… posso chiederti una informazione?? io sto lavorando a brisbane da qualche mese… io sono qui con una working holiday visa… e` arrivato il momento delle tasse… altri ragazzi che lavorano con me ed hanno una student visa hanno money back ma nel mio caso ho provato ad usare il progarmma che ti scarichi via internet… ma alla fine devo pagare altri soldi ( piu` o meno le mie tasse corrispondono al 23%)… e` normale? scusa per il disturbo…

Elena

Commento scritto giovedì, lug 30th, 2009 8:17 pm.

io e il mio ragazzo stiamo valutare se intraprendere questa esperienza..abbiamo entrambi 26 anni, un lavoro che peò non ci soddisfa. Sono già stata in Australia dove ho parenti e amici. L’unico dubbio che ho riguarda il lavoro che potrei trovare lì. Conviene cercarlo una volta arrivati lì o qualcuno può suggerirci qualche indirizzo, qualche sito? e per trovare un alloggio? spero che qualcuno di voi possa condividere le info!ciao e in bocca al lupo a tutti!

Lucio

Commento scritto venerdì, lug 31st, 2009 4:55 pm.

Ciao Andrea, dipende molto dalle tasse che ha pagato per te il tuo datore di lavoro.
Ti consiglio vivamente di rivolgerti ad un accountant che per circa 50-70$ può fare il tax return per te, con la garanzia che le informazioni fornite siano corrette.

Andrea from Brisbane

Commento scritto sabato, ago 1st, 2009 3:28 pm.

Grazie Lucio! non smettero` mai dirvi grazie… visito spesso questo sito da quando mi e` venuta l’idea di partire…. e mi e` sempre stato di grande aiuto! magari quando passo per Sydney vengo a dirvi grazie di persona!

MauroMowgli

Commento scritto sabato, ago 1st, 2009 11:20 pm.

Ciao Lucio e ciao a tutti..vi ricordate di me? Sono Mauro Mowgli ed ormai è un po’ che non mi faccio più vivo ma finalmente…l’ho fatto :-)
Sono a Sydney da tre settimane ormai e devo dire che qui è spettacolare. Un’altro mondo. Voi come ve la passate? E Lucio..te sei tornato dal tuo giro per il mondo da backpacker?

Un salutone da Sydney a tutti e grazie per le info che di certo mi aiutato tantissimo ad arrivare qui.
Ci risentiamo presto e magari ci si becca pure in giro.
Ciao di nuovo Lucio

Roberto

Commento scritto domenica, ago 2nd, 2009 8:00 am.

Ciao ragazzi, tornato da due giorni, dopo 5 settimane di Australia! Purtroppo mi sarebbe piaciuto rimanere molto di più, ma ho ricevuto una proposta di lavoro che non potevo rifiutare, ma sono sicuro, che un giorno tornerò a Sydney, una città davvero incredibile!
Eh poi, dovrò ritornare anche per salutare Lucio!

aldo

Commento scritto martedì, ago 4th, 2009 4:47 am.

x MauroMowgli
ciao che bello sentire qualcuno da li che mi incoraggia ancora di piu………
io sarò li a Sydney il 24 a settembre,se ti va di beccarci e raccontarmi le tue prime mi fa piacere.
se vuoi contattarmi la mia e-mail è orangetree80@gmail.com
ciao buon proseguo e a presto!

Riccardo TV

Commento scritto lunedì, ago 10th, 2009 9:52 am.

X Andrea from Brisbane: ciao, sei di Castelfranco tu dicevi? Hai un indirizzo e-mail al quale poterti contattare?
Ciao! ci sentiamo

Sara

Commento scritto sabato, ago 29th, 2009 11:11 pm.

Ciao a tutti…avrei intenzione di partire verso i primi di dicembre e passare i famosi 12 mesi in Australia..visto che sono sola, e che teoricamente una zona per me vale l’altra per partire, se qualcuno mi può dare qualche dritta ne sarei grata!!affitti, eventuali compagni di viaggio, lavoro, zone da visitare…la mia mail è smaggi79@supereva.it
Grazie !
Sarina

lisa

Commento scritto mercoledì, set 2nd, 2009 6:00 pm.

Ciao ragazzi, io ormai sono qui a Melbourne da qualche mese,ma ho sempre lavorato a ‘cash’:ora invece ho 3 lavori part time,e mi vorrebbero mettere tutti e 3in regola!!!è fattibile con il WHV?!poi al momento di tornare a casa, cosa devo fare x le tasse??basta rivolgersi ad un accountant?(quanto tempo prima?)grazie 1000,e buona AussieLAnd a tutti :)

aldo

Commento scritto giovedì, set 3rd, 2009 1:49 am.

x sara
ciao. dato che ho mia zia a sydney e volevo andare a trovarla per natale se hai bisogno diun appoggio non c’è problema. ci si puo sentire

Felix

Commento scritto mercoledì, set 30th, 2009 5:16 pm.

ciao ragazzi, da qui a dicembre probabilmente mi scade il contratto per la società con la quale lavoro, e un pò preoccupato sulle condizioni di lavoro in italia ero propenso a partire.Unico problema: non ho la piu pallida idea di cosa vada fatto per “trasferirmi” li almeno per un anno.
Ho ottime conoscenze nel campo informatico, dite che trovare lavoro possa essere fattibile? si riesce magari ad cercare lavoro online prima di arrivare li ? grazie mille per l’attenzione :)

Giuseppe

Commento scritto venerdì, ott 23rd, 2009 3:28 am.

Ciao Lucio, complimenti per il blog e la tua competenza in materia. Vorrei farti alcune domande
1) ho i requisiti per ottenere il WHV e a gennaio vorrei partire. Ho intenzione di rimanere e vorrei sapere bene come opera lo sponsor. Sul sito dell’immigration dep ho letto tutto, mi interessava sapere qualcosa di più sulla difficoltà di ottenere la sponsorizzazione (ad esempio da una scuola privata)
2)ho difficoltà fisiche a lavorare nelle farms e vorrei evitare il rinnovo del WHV per questo motivo. Quindi vorrei passare direttamente al 457: posso ottenerlo anche dopo pochi mesi che lavoro? e soprattutto si può richiedere lo sponsor durante il first WHV (417)?
grazie

Lucio

Commento scritto lunedì, ott 26th, 2009 1:56 pm.

Ciao Giuseppe, grazie per i complimenti.
1) La difficoltà dipende da che tipo di lavoro fai, dal tuo inglese e dalla fortuna.
2) Il 457 lo puoi ottenere quando vuoi, prima, durante o dopo il WHV, sono due visti indipendenti l’uno dall’altro.
In bocca al lupo!

Gianluca

Commento scritto martedì, ott 27th, 2009 12:10 am.

CIAO A TUTTI!
Mi chiamo Gianluca ho finito l’università e avrei intenzione di partire a gennaio per Sidney, cercare un lavoretto e trascorrere almeno 6 mesi!? C’è qualcuno che ha le stesse intenzioni?possiamo sentirci e metterci in contatto…
Grazie

vincenzo

Commento scritto martedì, nov 3rd, 2009 2:22 am.

ciao mi chiamo vincenzo sono un fashion designer di 26 anni con 3 anni di esperienza.vorrei provare a trasferirmi a sidney. utilizzando per iniziare il visto working holiday ho poi possibilità sul posto di trovare lavoro nel mio campo e uno sponsor che mi consenta di prolungare la mia permaneza nel caso?
help me please!!!
grazie:)

giovanni

Commento scritto mercoledì, nov 4th, 2009 10:54 pm.

ciao lucio sono giovanni,ho in mente di partire per l’australia(melbourn)il 15 dicembre ma nn ho molti soldi da parte.l’inglese è molto scarso e cercherei lavoro come lavapiatti o cameriere.ma lì è facile trovare di questi lavori??

hicham

Commento scritto venerdì, nov 13th, 2009 10:47 am.

ciao a tutti ..sono diventato cittadino italiano!! !da poco tempo ho 29 anni …un meccanico generico .. parlo italiano arabo francese e poco l’inglese non conosco nessuno in australia ..e’ vero che a melburn c’e’ tanta richiesta nel indutria?ciao e grazie!

carolina

Commento scritto sabato, nov 14th, 2009 6:40 am.

ciao a tutti io sono stata un anno in australia, volevo riavere le mie tasse pagate li ma perutroppo il mio accontant li ha detto che non è possibile..qualkuno qui le ha mai ricevute???

Davide c.

Commento scritto sabato, dic 12th, 2009 2:53 am.

Ciao ragazzi io ho appena fatto un WHV e parto i primi di gennaio direzione Perth vado da mio zio…cmq volevo chiedervi se nella documentazione da portarmi (oltre al passaporto biglietto e visto) c’è qualcos’altro tipo un estratto conto bancario…E poi volevo sapere qualcosa sulle tasse da pagare lì perchè prima d’ora non ne sapevo nulla se qualcuno può darmi qulche delucidazione ne sarei felice Grazie a tutti!!!

Ramona

Commento scritto venerdì, gen 8th, 2010 8:52 pm.

Ciao a tutti,
complimenti per il sito, è davvero utile ed esauriente!
Io e il mio fidanzato siamo stati in Australia nel 2006 con il working holiday visa. Ci piacerebbe tornare, ma non abbiamo lavorato i famosi 3 mesi in campagna or company. Non c’è la possibilità di ottenere un second working holiday visa in un altro modo…tipo se facessi con un visto turistico 3 mesi in campagna, quelli potrebbero essere utili per ottenere un secondo visto?
Grazie mille in anticipo!
Ramona

marco

Commento scritto mercoledì, gen 13th, 2010 6:20 am.

Ciao ragazzi io eltri 3 miei amici dopo l’ estate volevamo partire per sydney,ci siamo informati x il whv,volevamo solo sapere se è molto difficile trovare lavoro e se potete essere di aiuto..grazie

Stefy

Commento scritto mercoledì, gen 20th, 2010 3:46 am.

Carissimi…erano 2 anni che pregustavo questo momento ..dopo parecchie cose da sistemare(come 1 lavoro da decidere se lasciare,l’allontanamento da quei pochi cari che ci stanno vicini ogni giorno e il coraggio di chiedersi se sono andata fuori di testa o se stò soltanto seguendo il mio solito istinto)..ho deciso che il 1 gennaio 2010 era il giorno giusto per richiedere il visto vacanza lavoro on-line(CREDO MOLTO NELLA FORTUNA) e dubbiosa, per caso, sono andata a vedere nella casella di posta il giorno dopo:MI HANNO CONCESSO IL VISTO DOPO SOLTANTO 15 ORE!pensavo di aspettare dalle 48 ore alle 2 settimane e invece… questo governo australiano già mi piace molto :) !
Parto il 1 Marzo per Brisbane dove ho dei relatives(giovani e vecchi) che mi aspettano e sono pronti ad ospitarmi per quanto io voglia.
MI SENTO DECISAMENTE FORTUNATA E CARICA!
Voelvo congratularmi per il sito che è una cuccia dove venirsi a nutrire d’informazioni e spunti per tutto.BRAVI!
1 grande bacio

Paola

Commento scritto giovedì, gen 28th, 2010 12:54 am.

Salve,
finalmente sto per partire con il mio ragazzo per l’Australia con la Working Holiday Visa. Ho avuto tante informazioni da questo sito e mi sono anche accorta che c’è qualcuno a Roma che mi poteva aiutare. Noi abbiamo intenzione di rimanere in Australia e ci occorreva capire bene come muoverci. Non so se posso ma vi consiglio di dare un’occhiata anche agli agenti di immigrazione registrati con la MARA. (www.focus-australia.it) perchè l’ambasciata non è di nessun aiuto.

Pagina 11 di 13:1...«78910111213»

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.