Working Holiday Visa

Pagina creata lunedì 11 agosto 2008 alle 16:16 da Lucio.  Stampa.

Il Working Holiday Visa (WHV) e’ un visto della durata di un anno rilasciato online dal governo australiano – in Italia conosciuto anche come vacanza-lavoro – e rappresenta una valida opportunità per i giovani che intendono visitare l’Australia mantenendosi il soggiorno con lavori temporanei. Il WHV si richiede su Internet sul sito del DIAC, l’ente ministeriale per l’immigrazione, e viene rilasciato in poche ore dopo aver compilato la domanda e pagato la tariffa di 195 AUD.

Per poter ottenere il visto, bisogna soddisfare le seguenti condizioni principali al momento della richiesta:

  • avere un’età compresa tra i 18 e i 30 anni (compresi) e nessun figlio a carico
  • avere il passaporto di uno dei paesi riconosciuti, tra cui l’Italia
  • essere all’estero al momento della richiesta del visto

Ci sono altri criteri secondari da osservare, per un elenco completo fare riferimento alla lista di requisiti.

Il WHV, come detto, permette di vivere in Australia per un anno, girando il paese, studiando e lavorando per recuperare le spese. Ci sono tuttavia delle limitazioni:

  • dalla data di rilascio si ha tempo massimo 12 mesi per entrare in Australia
  • dalla data di ingresso nel paese si può stare massimo 12 mesi sul territorio
  • non si può lavorare per più di 6 mesi per lo stesso datore di lavoro
  • non si può studiare per più di 4 mesi totali durante l’anno

Ci sono altre condizioni secondarie da osservare, per un elenco completo fare riferimento alla lista delle limitazioni.

Da qualche anno e’ anche possibile richiedere un secondo Working Holiday Visa, a patto che si sia lavorato in una zona rurale per almeno tre mesi totali durante il primo anno. Per zona rurale si intende in campagna, in fattoria, nella raccolta frutta, negli allevamenti e in tutti quei lavori inerenti il settore primario in una zona non metropolitana. Per un elenco completo dei requisiti per ottenere il secondo WHV, fare riferimento a questa sezione.

Il Working Holiday Visa e’ stato introdotto nel 1975, originariamente limitato a quattro paesi – Australia, Nuova Zelanda, Canada e Giappone – ed e’ stato poi gradualmente esteso ad altre nazioni, tra cui l’Italia qualche anno fa. Il numero di arrivi in Australia e’ stato costantemente in crescita nel tempo, partendo dai circa duemila del primo anno fino agli oltre centomila dei piu’ recenti. Regno Unito, Corea del Sud e Germania, rispettivamente, sono i paesi piu’ rappresentati nelle ultime statistiche.

Il visto vacanza-lavoro e’ per molti un’opportunita’ unica di accesso all’Australia, ma anche ad altre interessanti nazioni, e costituisce un’esperienza di vita imperdibile per chiunque abbia un desiderio di viaggiare, incontrare coetanei da tutto il mondo e visitare un paese straniero. L’Italia al momento ha accordi attivi solo con Australia e Nuova Zelanda, oltre naturalmente a tutti i paesi della UE per cui non e’ necessario un visto.

Attenzione: queste informazioni sono aggiornate e valide alla data di oggi, 11 Agosto 2008. Consultare il sito ufficiale per gli ultimi aggiornamenti e notizie.

311 commenti.

santi

Commento scritto mercoledì, lug 1st, 2009 3:13 am.

eila sonouna ragazza che vorebbe chiedrti informazioni sul WHV!!posso?mi puoi dir uqlcosa di più sul vsto e su come trovare lavoro in australia? cioè se lo devo trovare prima di partire o dopo?scrivimi pure sulla mail che è zavarisesantina@yahoo.com. GRAZIE.

Mauro

Commento scritto mercoledì, lug 1st, 2009 4:43 am.

X Lisa
Allora io ho fatto la EuropeAsistant.Forse ci sono uffici a Sydney.Altrimenti, come poi ho fatto io, li devi chiamare(cercati il numero su internet) e ti fai dare il nome dell’agenzia di viaggi a cui si appoggiano. Vai in agenzia e gli dici che vuoi fare un assicurazione. D’altro canto vacci cmq in agenzia perchèalcune hanno accordi diversi con diverse compagnie assicurative. Con la europeassistant con 35 euro al mese hai copertura fino a 25000 euro con 55 euro al mese fino a 50000.
Per la scuola io ho trovato la SELC a Sydney. Molto buona. Ora ho scritto alla segreteria nuovamente e spero che mi ri-rispondano per sapere quale bolino devono esporre per certificare l’ufficialità dei corsi.
Un ultima cosa. C’è una cosa che non ho mai letto sul blog. L’HomeStay. Io ho trovato casa così. Da paura!

X Santi
E’ stato scritto molto sull’argomento..forse tutto. Cmq se vuoi info contattami su locatelli.mauro@yahoo.it
Io parto il 7 e sono fresco di visto, ricrca alloggio e ricerca lavoro.
Ciao

Laura

Commento scritto mercoledì, lug 1st, 2009 8:45 am.

ciao ragazzi! Tra circa un mese mi scadranno i 6 mesi di assistenza Medicare gratuita e mi sono un poco informata sulle assicurazioni private qui in Australia visto che non ho tempo per uscire dal Paese e rientrare.
Si possono stipulare contratti di 1 anno che, senza costi, possono essere sospesi prima della scadenza.
Io pensavo di fare la Classic Visitors Cover presso la HBA. Costa circa 85 dollari al mese e copre tutto tranne dentista, fisio e altre cose. Copre anche il servizio ambulanza.
Dopo qualche ricerca mi e’ sembrata la piu’ conveniente.
Qualcuno ne conosce di piu’ economiche?
ciao!

Mauro

Commento scritto giovedì, lug 2nd, 2009 6:07 pm.

X LAURA
Ciao Laura sto per partire per Sydney e quindi la ricerca è diventata alacre. Ho trovato la e-mondial. Si fa on line, quindi credo a buon diritto anche dall’estero, e con 40 euro al mese ti danno copertura fino ad un massimale di 100.000 euro compreso dentista fisio ble ble. certo ci saranno delle clausole però mi sembra la più onesta..almeno qui dall’italia. La e-mondial assistance ha sotto di se la mondial assistance e la globi assistance.
Ciao

Laura

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 12:44 pm.

Grazie Mauro! ora valutero’…anche perche’ preferirei che sia un’assicurazione basata in Australia per poterla dedurre dalle prossime tasse… Grazie mille! ciao!

Roberto

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 4:49 pm.

Ciao ragazzi, sono qui ormai da quasi due settimane e devo dire che Sydney mi piace davvero tanto! Il clima non è molto freddo e la gente è davvero cordialissima (pensate che quando sono in giro con la cartina in mano, mi capita che la gente mi chieda se ho bisogno di aiuto!). GLi alloggi forse sono un pò cari, ma basta girare un pò, per trovarne uno adatto alle vostre tasche. Che dire, venite e non ve ne pentirete!

Simone

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 8:59 pm.

ciao a tutti!
volevo alcune informazioni sul calcio australiano…
nel senso k a me piacerebbe moltissimo fare un’avventura di un anno in australia per migliorare sicuramente la lingua e portare sui campi la mia esperienza calcistica visto il passato da giocatore professionista.
qualcuno saprebbe indicarmi qualche sito o contatto???
grazie mille.
SImone

Valentina

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 10:41 pm.

heylà Simone….ma sei Simone….quello che giocava al milan???

Simone

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 10:46 pm.

si esatto sono io!!
come va??? da quanto tempo k nn ci si vede???
sbaglio o tu dovevi partire per l’australia???
com’è? è veramente così bella come dicono??

Valentina

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 10:59 pm.

Dovevo ripartire per l’Australia…Simone!
Non volevo più tornare in Italia dopo 4 mesi passati a Perth. L’Australia è fantastica, la natura, il mare, il sole, always blu sky!ci voglio ritornare! ma non sono abbastanza aggiornata sulla situazione lavorativa,ad oggi, interessa anche a me! Per un laureato quali sono le possibiltà?qualcuno sa dare consigli utili per trovare una sistemazione?

Simone

Commento scritto venerdì, lug 3rd, 2009 11:05 pm.

bè dalle tue parole si capisce k ti è rimasta nel cuore…
organizziamoci magari partiamo insieme???

Tommy

Commento scritto lunedì, lug 6th, 2009 4:16 am.

ragazzi, io per ottobre-novembre vorrei fare questo tipo di esperienza per un anno, potete spiegarmi a grandi linee cose bisogna fare per ottonere questo visto (dove recarsi), poi sopra ho letto d assicurazioni e nn c’ho capito molto…
inoltre con quanti soldi bisogna partire…tutte queste cose così. rispondete sulla mia mail grazie

Mauro

Commento scritto lunedì, lug 6th, 2009 5:37 am.

Secondo me e’ scortese chiedere di rispondere sulla propria mail. Io l’ho fatto una volta ed è stato brutto. Se ad uno interessa frequenta il blog dove c’è scritto ormai tutto..se non tutto quasi tutto

vincenzo

Commento scritto lunedì, lug 6th, 2009 3:02 pm.

ciao ragazzi mi trovo ad adelaide e attualmente sono col visa da turista..se decidessi di uscire dall’australia e fare il whv quanto tempo ci vuole??perchè devo prenotare il volo..grazie

Mauro

Commento scritto lunedì, lug 6th, 2009 5:03 pm.

X Tutti.
Ragazzi tra qualche ora ho il volo per Sydne. Si parte. Magari ci vediamo li!!
Ciao a tutti e magari ci vediamo li!
Mauro

Roberto

Commento scritto mercoledì, lug 8th, 2009 10:55 am.

x Mauro
Divertiti Mauro, posso dirti che Sydney ti piacera’ un sacco, e’ davvero una bellissima citta’ (ora fa un po freschino).
Io parto per Cairns, vado a vedere la barriera corallina!

Lisa

Commento scritto mercoledì, lug 15th, 2009 12:56 am.

Ciao a tutti, qualcuno mi sa dare indicazioni utili sul Tax File Number (TFN)???dopo quanto tempo arriva?(è immediato?) qui al lavoro me l’hanno richiesto…grazie

aldo

Commento scritto giovedì, lug 16th, 2009 4:08 am.

ciao ragazzi io parto da Roma e vado a Sydney con scalo di una notte a Dubai il 22 settembre…c’è qualcun’altro con lo stesso itinerario e stesse tappe??compagni di viaggio benvenuti!!!ciao

Nicodemo

Commento scritto lunedì, lug 20th, 2009 10:04 pm.

Ciao a tutti!
Io e il mio fedele compagno di viaggio abbiamo compilato il modulo per il whv sabato alle 16. Alle 18 ci è arrivata la notifica che il visto era pronto!!!

In settembre proviamo a fare lo IELTS (se prendo 7 mi sa che impazzisco dalla felicità ^_^), la partenza è prevista per febbraio.

Suggerimenti per un volo economico? Conviene farselo “a mano” tratta per tratta?

lisa

Commento scritto mercoledì, lug 22nd, 2009 10:09 pm.

ciao!! guarda con la airasia:parte solo da londra,ma costa veramente poco(devi prenotare on-line,ma conviene!!!)

luca

Commento scritto giovedì, lug 23rd, 2009 5:40 pm.

x aldo
ciao io parto a ottobre destinazione sydney magari ci si incontra.
Luca

aldo

Commento scritto venerdì, lug 24th, 2009 6:10 am.

x luca
ciao luca..certo ci teniamo in contatto su questo blog..tu di dove sei?e che vai a fare a sydney?
ciao a presto!

Luca

Commento scritto domenica, lug 26th, 2009 1:18 am.

x aldo
sono lombardo parto da milano e arrivo a sydney il 14ott…l’idea è quella di lavorare x un pò e poi di girare…poi vado anke x imparare l’inglese visto ke non lo parlo molto bene…tu ke intenzioni hai?
ciao…

Julian

Commento scritto martedì, lug 28th, 2009 12:11 am.

X Aldo
Ciao Aldo mi chiamo julian e ho 23 anni sono di roma (aprilia)senti io ho mio cugino a sydney ormai da piu’ di 4 anni e non penso che lo rivedro’ piu’ in italia…vorrei partire anche io per settembre pero’ ancora mi devo informare su tante cose… questa e la mia e-mail “slep@hotmail.it” se ti va ci organiziamo per partire!!!

aldo

Commento scritto martedì, lug 28th, 2009 8:56 am.

x luca
ciao io son di torino,ma vivo a cagliari da un paio di anni e qui lavoro in un locale sul mare.
a sydney penso che cercherò di fare lo stesso,anche con meno pretese iniziali,soprattuttto xchè pure io devo imparare meglio a comunicare in inglese.inutile dire che ho serie intenzioni di curiosare x tutta l’australia.
la mia mail è orangetree80@gmail.com contattami se vuoi o cercami anche su facebook.a presto ciao!

Pagina 10 di 13:1...«78910111213»

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.