Com’è il tuo Natale ideale?

Postato mercoledì 2 dicembre 2009 alle 16:04 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Blog.

Com'è il tuo Natale ideale?

Il sondaggio del mese di Dicembre che si apre oggi non poteva non essere correlato al Natale, anche quest’anno puntualmente in arrivo tra poche settimane. Come diceva infatti Renato Pozzetto in una famosa pubblicità, “il Natale quando arriva, arriva”. Detto questo, quello che vi chiedo ’sto giro e’… com’è il vostro Natale ideale? Scegliete tra le opzioni (massimo due) a destra e votate numerosi.

Nel sondaggio che si e’ appena chiuso invece, cercavo risposta ad uno dei quesiti più caldi del mondo dei computer e dell’informatica in generale: MAC o PC? Ebbene, con buona pace del mio socio e compare Manuel – nonché difensore inesorabile e incorruttibile della filosofia Windows (o Winzozz), la Mela ha sconfitto nettamente la Finestra, accaparrandosi il 60% esatto dei 45 voti totali, contro un insufficiente 36%. Il popolo ha espresso la sua idea e il popolo, come il cliente, ha sempre ragione!

Tags: , , , ,
3 commenti

MAC o PC?

Postato martedì 3 novembre 2009 alle 12:15 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Blog.

MAC o PC?

Dopo tre mesi con lo stesso sondaggio, a causa delle vacanze mie e del blog, eccone finalmente uno nuovo per il mese pre-estivo di Novembre. La domanda che vi pongo questa volta non centra molto con l’Australia ma centra con me, visto il mio rapporto sempre migliore con la Apple, dopo la conversione di due anni fa: MAC o PC? Ovvero, preferite gli esclusivi, affidabili, funzionanti computer della casa della Mela oppure i più universali, economici ma più problematici PC (con Windows)? A voi la scelta.

Il sondaggio precedente invece, che come detto e’ stato attivo più del previsto, vi chiedeva dove avete passato le vacanze estive (italiane) quest’anno. Molto equilibrato l’esito con l’opzione “Australia” a spuntarla col 29% dei voti, appena davanti alla coppia “In ferie in Italia” e “All’estero”, appaiate al secondo posto col 22%. Significativo anche il 20% di voti andati alla risposta “A casa”, segno che la crisi economica ha effettivamente colpito riducendo i consumi. Solo briciole per le rimanenti due opzioni.

Tags: , , , , ,
11 commenti

Pagina 1 di 1:1