Chi non muore si rivede

Postato martedì 15 gennaio 2013 alle 11:00 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Vista del Sydney Harbour Bridge dal mio ufficio

A distanza di quasi due anni dal mio ultimo post su questo blog, eccomi a dare mie notizie di nuovo. I miei fans possono dormire sonni tranquilli, non mi e’ successo niente di grave durante tutto questo tempo, anzi. Le ragioni per cui ho smesso di scrivere sono molto semplici: in parte blocco dello scrittore, in parte la routine che prende il sopravvento ma soprattutto meno tempo a disposizione per dilettarmi con carta e penna digitali.

Ancora non ho pensato se e quando tornerò a postare con regolarità ma mi piacerebbe provare a darmi un calendario di articoli almeno mensile, per tornare a descrivervi la mia vita a Sydney dopo oltre sei anni a queste latitudini, anni durante i quali molto cose sono cambiate, in Australia, in Italia e ovviamente anche nella mia vita personale. Non posso promettere che ce la farò, però devo ammettere che anche grazie ad alcuni blog che sto seguendo ultimamente la voglia di scrivere mi sta tornando e fortunatamente dopo cosi tanto tempo due o tre cosette da scrivere le ho in mente…

Se questa rinascita del blog dovesse diventare realtà, potrei anche pensare di dare una bella rinfrescata alla veste grafica, ancora ferma ai trend del glorioso 2006, anno in cui sono sbarcato down under, magari con l’aiuto di Manuel, che nel frattempo e’ diventato un guru di WordPress, ovvero la piattaforma di blogging sui cui e’ basato questo sito, anch’essa ovviamente bisognosa di un dovuto aggiornamento.

Tags: , , , ,
4 commenti

Il tempo e’ denaro

Postato lunedì 15 novembre 2010 alle 13:28 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Blog.

Per chi di voi si stesse domandando come mai da qualche tempo a questa parte la frequenza di nuovi post sul blog non sia più la stessa di prima, le cause sono da ricercarsi principalmente nella mancanza di tempo – che fortunatamente in questo caso non gode di proprietà transitiva quando e’ equiparato al denaro, come il titolo suggerisce.

In passato – attenzione attenzione, e’ in arrivo un’ammissione che sarà usata contro di me in tribunale – ho quasi sempre aggiornato il blog nei momenti morti in ufficio, cosa che ultimamente si sta rendendo sempre più difficile. Sono cresciute infatti le responsabilità ma e’ diminuito il down time. Pro e contro. Una volta uscito dal lavoro, poi, preferisco dilettarmi in altre attività ricreative, magari un po’ più outdoors.

Ecco quindi che inevitabilmente gli articoli si fanno più radi di un tempo e un po’ mi dispiace perché comunque mi piace scrivere e raccontare qualche aneddoto. Il proposito per il nuovo anno che ormai incombe e’ quindi quello di puntare a migliorare la qualità dei post, se non posso fare molto a livello di quantità, e magari rinfrescare un po’ anche la veste grafica del blog, ormai “statica” da più di quattro anni. Stay tuned!

Tags: ,
6 commenti

Il blog va in vacanza (e io pure)

Postato venerdì 14 agosto 2009 alle 13:48 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

In anticipo di qualche giorno sulla tabella di marcia del sottoscritto, ad oggi e con questo post, From Italia to Australia va ufficialmente in vacanza fino alla fine di settembre. Ed io con esso.

A parte imprevedibili fatti eccezionali, non ci saranno quindi post durante questo periodo che userò, tra le altre cose, per riposarmi e riordinare le idee sul blog, tentando anche per l’ennesima volta di convincere Manuel a scrivere regolarmente.

Vi do quindi appuntamento a fra un mese e mezzo circa con la cronaca delle vacanze e, come sempre, le ultime news da Sydney.

Tags: , ,
2 commenti

Resurrezione

Postato martedì 16 giugno 2009 alle 12:11 da Manuel.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Ma che fine ha fatto Manuel? I molti di voi che mi conoscono se lo chiedono da un po’, ma finalmente ecco la risposta. Ragazzi, tranquilli, sono vivo e vegeto e in forma più che mai. La mia prolungata assenza da questo blog e’ dovuta a molti motivi, ma senza scuse posso dire che per lo più si e’ trattato di pigrizia…

Lucio sta portando avanti quello che era un progetto comune a gonfie vele, e non volevo intralciare il suo pregiato lavoro… A parte gli scherzi, ho fatto la promessa a me stesso di interessarmi con più frequenza a queste pagine, per contribuire e completare il magnifico lavoro fatto sino ad ora dal mio fido compare.

Beh, che dire di me e delle mie ultime novità? La mia carriera scolastica sta per giungere ad una tanto sospirata meta, il lavoro da Zia Pina Pizzeria procede a pieno regime, specialmente in questi mesi di vacanze e matrimoni europei, con orde di turisti e sposini che invadono il ristorante. La vita sociale di certo non manca, con feste e cene settimanali che allietano le nostre serate mondane, visto anche che ultimamente il nostro gruppo di italiani all’estero si e’ abbastanza allargato, anche se sono in arrivo alcuni addii…

A proposito, lo sapevate che dopo più di due anni, finalmente mi sono dotato di un mezzo a motore? No, non ho comprato una Holden V8 Turbo Pickup (non ancora almeno…), ma un semplice motorino per scorrazzare per le viuzze di Sydney con più libertà. Purtroppo pero’, qui siamo entrati nella stagione invernale, e andare in giro con i 7-8 gradi del mattino non e’ proprio una bella sensazione, ma come sempre la comodita’ di un due ruote va ben oltre a qualche grado di meno…

Tags: , , , , ,
8 commenti

Pagina 1 di 1:1