AUS vs ITA ep. 0 – Intro

Postato venerdì 1 giugno 2007 alle 12:17 da Lucio.  Stampa.
Categoria: AUS vs ITA.

Decidere di trasferirsi in un paese straniero per un periodo di tempo medio-lungo non e' facile. Reperire informazioni su libri, riviste e guide e' un ottimo e insostituibile punto di partenza per apprendere qualcosa sulla nuova citta' e i suoi ritmi. A volte pero' le cose che si leggono sono un po' tutte uguali e poco significative. Ovviamente si riesce a farsi un'idea generale di cio' a cui si va incontro ma niente e' utile come conoscere qualcuno sul posto o almeno avere un contatto diretto. In quel modo, tutto quello che il nostro cervello immagazzina e' il frutto genuino di un'esperienza giornaliera di vita vissuta.

Lo strumento piu' naturale che esiste per effettuare una scelta, prendere una decisione o dare valore a qualcosa e' il confronto. Ogni giorno, in svariate situazioni, siamo abituati a fare paragoni per costruire la nostra personale opionione di buono o cattivo: al supermercato quando facciamo la spesa, in un locale quando conosciamo una persona nuova, nella vita di tutti i giorni quando cerchiamo un nuovo lavoro o una nuova casa, etc. E' un processo inconscio e automatico che di solito non fallisce. Un potente strumento incorporato nel nostro cervello senza costi aggiuntivi.

Uno degli obiettivi di questo blog era ed e' quello di offrire alle persone che intendono venire in Australia (e a Sydney nella fattispecie) un filo diretto con questa realta', aiutandole a fare un buon confronto e quindi una scelta corretta. Per fare questo ho pensato che fosse una buona idea scrivere una serie di post che mettessero in luce e analizzassero le differenze tra Italia e Australia, spaziando su vari campi e questioni. Il mio proposito non e' dire dove si stia meglio, e' troppo complicato e soggettivo. Vorrei invece fornire delle informazioni valide e concrete per permettere alle persone di scegliere autonomamente.

Gli articoli saranno piu' incentrati su materie della vita di tutti i giorni piuttosto che solo su cose riguardanti turismo e vacanze. Faro' del mio meglio per non inserire commenti e opinioni personali tra le righe ma so gia' che involontariamente succedera' quindi vi chiedo perdono gia' da adesso! Naturalmente, miei cari lettori, questa iniziativa e' solo un'aggiunta ai soliti post, che continueranno regolarmente, di aggiornamento e descrizione della mia avventura down-under! Un'ultima cosa: ovviamente tutti i commenti, le idee, le critiche o quant'altro che vi vengono in mente sono sempre ben accetti, quindi non siate timidi e scrivete!

Ora non mi resta che darvi appuntamento al primo episodio della saga! A risentirci!

Tags: , , ,
8 commenti

Sorry Day

Postato sabato 26 maggio 2007 alle 14:05 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Cultura australiana.

Da una decina d'anni a questa parte il 26 Maggio in Australia si celebra il Sorry Day, una festa istituita per cercare una riappacificazione con gli Aborigeni e per chiedere loro "scusa" per le brutalita' e il trattamento subito dai tempi della colonizzazione fino a pochi anni fa.

La creazione del Sorry Day e' la tappa finale di un'indagine condotta negli anni Novanta in Australia con lo scopo di far luce su molte delle ombre che hanno da sempre caratterizzato il rapporto coloni-indigeni in questa nazione. In particolare, il rapporto stilato alla fine dell'inchiesta evidenzia come molte famiglie aborigene, in nome di una lucida politica razziale sostenuta dalle autorita', siano state private dei loro figli di sangue misto in tenera eta', spediti in orfanotrofi o dati in adozione, con l'obiettivo di non "sporcare" la razza bianca, ritenuta superiore.

In Australia questa indagine ha ottenuto un grande effetto mediatico producendo una grande sensibilizzazione nella gente e negli organi politici, con il risultato che il governo ha diramato un comunicato scritto di scuse nei confronti degli Aborigeni. Tuttavia l'attuale primo ministro non ha ancora riconosciuto il Sorry Day come festa nazionale.

Tags: , ,
2 commenti

Australia & Sydney

Postato venerdì 8 dicembre 2006 alle 11:35 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Alcune utili informazioni su Sydney e sull'Australia, a cui magari facciamo riferimento nei nostri racconti senza pero' spiegare in modo approfondito di cosa si parla.

  • L'Australia ha una superficie di circa 25 volte superiore a quella dell'Italia
  • Sydney conta circa 4 milioni di abitanti, 1/5 del totale del paese
  • 1 australiano su 4 e' nato all'estero
  • 1 australiano su 5 a casa non parla inglese
  • 1 EUR = 1,7 AUD e 1 AUD = 0,6 EUR
  • L'Australia occupa il 3^ posto nell'Indice di Sviluppo Umano, l'Italia il 17^
  • Il fuso orario tra Australia e Italia varia da 10 ore (ottobre-marzo) a 8 ore (marzo-ottobre)
  • Il clima di Sydney e’ di tipo temperato, con estati molto calde e inverni miti e secchi.

Tags: , , , ,
122 commenti

Sydney, eccoci!

Postato mercoledì 4 ottobre 2006 alle 23:31 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Sydney e dintorni.

L'Opera House di Sydney

Dopo tanto aspettare e pianificare, eccoci finalmente in Australia, a Sydney! Le 8 ore di volo da Kuala Lumpur non sono state pesanti e sono trascorse abbastanza velocemente.

Il primo impatto con la citta' e' stato decisamente positivo: lunedi' era una bellissima giornata di sole e cielo azzurro e la temperatura si aggirava sui 29 gradi (qui adesso sta iniziando la primavera, tipo inizio Aprile in Italia), anche se abbiamo sperimentato sulla nostra pelle l'escursione climatica la notte successiva… Appena arrivati ci siamo incontrati con il nostro amico Andrea che ci aspettava all'aeroporto e subito e' diventato un valido punto d'appoggio, essendo lui qui ormai da quattro anni. Siamo molto fortunati ad avere un contatto quaggiu' perche' come ci ha confessato anche lui, in pochi giorni sappiamo cose che lui ci ha messo mesi a scoprire!

I primi giorni di permanenza li stiamo trascorrendo nell'ostello che abbiamo prenotato dall'Italia e domani ci spostiamo in un altro, situato in una zona piu' centrale, in modo da ambientarci con le varie aree della citta'. Se siamo fortunati dalla settimana prossima dovremmo trasferirci in un alloggio meno provvisorio, ma non anticipiamo niente per scaramanzia.

Stiamo inoltre prendendo confidenza con i vari mezzi di trasporto disponibili in citta' e con i mezzi di comunicazione: a questo proposito, scriveremo presto un post con i nostri nuovi numeri di telefono australiani e con gli altri contatti, tipo e-mail e indirizzo, naturalmente sperando di averne uno al piu' presto…

Tags: , ,
2 commenti

Si parte!

Postato sabato 16 settembre 2006 alle 20:53 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Un aereo della Malaysia Airlines

Il 26 settembre, dopo mesi di preparativi, finalmente si parte.

Il nostro tragitto avrà come aeroporto di partenza il "Catullo" di Verona, per arrivare dopo circa un'ora di volo a Fiumicino a Roma. Qui avremo tempo di sgranchirci un pò le gambe nel terminal per qualche ora, per poi ripartire con destinazione Kuala Lumpur. Nella capitale malese saremo ospiti per cinque giorni del nostro amico e compaesano Massimo, trasferitosi laggiù per amore. Il nostro viaggio ripartirà infine per l'ultima tratta il 1° ottobre, con arrivo previsto a Sydney per la mattina seguente. Da quel punto in avanti, arriverà per noi il momento di cercare di ambientarci nella metropoli australiana, dove intendiamo trascorrere un periodo abbastanza lungo…

Tags: , , ,
3 commenti

Pagina 8 di 8:1...2345678