Programma di viaggio

Postato martedì 7 agosto 2007 alle 17:11 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

I preparativi per l'imminente ritorno in patria dopo quasi un anno dall'altra parte del mondo sono ormai quasi completati. Al momento della scrittura di questo post mancano meno di 48 ore alla partenza e l'emozione comincia a farsi sentire.

La valigia non e' ancora pronta ma prepararla non sara' un'impresa come dieci mesi fa. Portero' infatti con me solo il minimo indispensabile per le due settimane che mi attendono. Inoltre ho in programma una serie di acquisti mirati in Italia per rimpolpare un po' il mio guardaroba, rimasto pressoche' invariato in questo anno. Un'altra buona ragione per avere spazio a disposizione nel bagaglio.

Il mio programma di viaggio sara' il seguente: come anticipato, partenza giovedi' 9 agosto alle 14.30 da Sydney con arrivo previsto a Kuala Lumpur in serata. Notte in albergo e a seguire giornata in giro per la capitale malese, per un po' di shopping e per incontrarmi con Massimo e Nina che, come saprete, a KL ci vivono. Verso mezzanotte poi partenza in direzione Roma, dove dovrei arrivare intorno alle 6 del mattino di sabato 11. Dopo altre tre ore di attesa, infine, volo per Verona.

Tags: , ,
4 commenti

Arrivederci Kuala Lumpur!

Postato martedì 3 ottobre 2006 alle 15:10 da Ricky.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

L'ultima sera a KL

Dopo una giornata intensa come quella di venerdì il risveglio del giorno dopo non è stato così tempestivo. Verso l'una del pomeriggio, dopo la colazione, tutti e tre abbiamo avvertito una leggera indisposizione di stomaco che ci ha costretti a correre ai ripari con qualche farmaco.

Apparentemente ristabiliti, insieme a Nina e Massimo ci siamo incamminati alla ricerca di taxi disposti ad accompagnarci a visitare la meta di questa giormata: un parco immerso in una foresta pluviale con all'interno delle caratteristiche cascate. Purtroppo la contrattazione con i tassisti non ha avuto buon esito dato che la sera per motivi religiosi avrebbero finito il turno piuttosto presto e questo, visti anche i nostri problemini fisici, ci ha convinto a  ripiegare sulla piscina del residence dei nostri amici.

Dopo vari schizzi e schiamazzi da bravi italiani, ci siamo preparati per andare a cenare in uno dei locali più cool di KL. Il Luna Bar e' situato su una splendida terrazza all'aperto all'ultimo piano di un lussuoso hotel. Piscina al centro, luci soffuse, ottima musica lounge e vetrate a strapiombo creano davvero un grande effetto, offuscato solo dal mega hamburger che ci siamo divorati.

Dopo aver intensamente apprezzato l'atmosfera e la vista mozzafiato, a malincuore ce ne siamo usciti per andare in una delle discoteche più "in" della città. Già al parcheggio si potevano notare auto piuttosto lussuose e sportive ma tutto sommato il costo dell'entrata per noi occidentali era decisamente abbordabile. All'interno una normale atmosfera di festa ma la cosa che ci ha colpito era la sola presenza di ragazzi e ragazze cinesi, quest'ultime tra l'altro molto carine e provocanti… All'incirca alle 2 di notte abbiamo deciso che per quella giornata poteva bastare e, dopo aver evitato di salire su un taxi di un ubriaco, siamo tornati a casa.

Eccoci quindi a domenica, la nostra ultima giornata a KL. La giornata sembrava completamente destinata al reimpacchettare le nostre stracolme valigie ma una irrefrenabile voglia di contrattare ci ha pervaso, convincendoci a tornare a Chinatown. Questa volta, memori della passata esperienza, sapevamo gia' come districarci in quel labirinto oscuro che e' la contrattazione e quindi la spedizione è risultata breve ma piuttosto redditizia: abbiamo strappato buoni prezzi per diverse cosine: una valigia, uno zainetto, un orologio, un altro binocolo, souvenirs vari, etc.

Ancora una volta fieri dei nostri acquisti siamo tornati alla base dove abbiamo raccolto i bagagli e preso il treno verso la stazione. Qui e' arrivato il momento degli addii (speriamo arrivederci). Abbiamo ringraziamo Nina e Massimo per la loro gentilissima ospitalità e dopo innumerevoli saluti abbiamo ripreso il treno verso l'aeroporto. L'imbarco e’ avvenuto senza troppi problemi e siamo partiti pero' con un'oretta di ritardo. In questi giorni ci siamo davvero divertiti e rilassati ed e' stato davvero un piacere rivedere Massimo e conoscere Nina, che speriamo ci vengano a trovare presto a Sydney, la nostra prossima tappa!

Arrivederci Kuala Lumpur!

Tags: , , , ,
Scrivi un commento

Cena ad alta quota

Postato domenica 1 ottobre 2006 alle 17:56 da Manuel.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

KL tower

Il nostro terzo giorno a Kuala Lumpur è stato finora il più intenso: ci siamo svegliati in orari decenti e dopo un'abbondante colazione americana da Strudel's abbiamo fatto un giro a Chinatown, a circa dieci minuti di treno dal centro. Qui il panorama è molto diverso dal lussoso centro commerciale di KLCC: infatti Chinatown si sviluppa principalmente su due lunghi viali che si incrociano, pieni zeppi di bancarelle dove si può trovare di tutto a prezzi stracciati. A quel punto si è subito fatto sentire il nostro spirito di turisti e, presi da raptus di follia, ci siamo lanciati in acquisti sfrenati. Dopo due ore di gira e rigira e contrattazioni varie, il bottino risultava il seguente: due cinture made in Italy (10€), una T-Shirt (5€), uno Swatch (2€) e, udite udite, persino un binocolo (10€).

Soddisfatti e non rimborsabili, ci siamo quindi diretti a un centro commerciale nelle vicinanze, il Low Yat Plaza, paradiso dell'elettronica. Anche qui la febbre dell'acquisto non si è fatta attendere e siamo usciti con materiale informatico made in China, che tuttora risulta non funzionante, soprattutto per le nostre scarse capacità informatiche. Quindi una sosta veloce ad un internet point del centro e poi a casa per prepararci per la serata nella night-life di KL.

Dopo un breve tragitto in treno e una faticosa scarpinata in salita, stile molina, verso la KL Tower, siamo finalmente arrivati al tanto declamato ristorante rotante a 280 m di altezza! La vista da lassù era fantastica, grazie anche agli effetti di luce della città. La cena a buffet ci ha lasciati piacevolmente soddisfatti, soprattutto per la qualità dei cibi. Con la pancia piena poi, si è deciso per una serata in discoteca tra la popolazione locale dove abbiamo sfoderato le nostre doti di perfetti latin lovers italiani in vacanza. Ma presto la stanchezza si è fatta sentire, e siamo così tornati a casa in taxi.

Tags: , , ,
1 commento

Visita all’acquario

Postato venerdì 29 settembre 2006 alle 16:51 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

Una manta dell'acquario

Il nostro secondo giorno a KL e' cominciato in tarda mattinata per cause di forza maggiore (recupero ore di sonno) e cosi' dopo aver pranzato da Delifrance, un bar all'interno del centro commerciale delle torri, abbiamo deciso di visitare l'acquario, raggiungibile in cinque minuti di camminata.

Il tour comprende varie specie di animali: insetti, ragni, scarafaggi, tartarughe marine, pesci dalle strane forme ma soprattutto il passaggio in un tunnel subacqueo con vista sull'interno di una grande vasca che contiene mante, murene, pesci tropicali e anche qualche squalo di un paio di metri. L'acquario non e' molto grande ma e' comunque un buon modo per vedere qualcosa di interessante e passare un paio d'ore rilassanti. La giornata si e' poi conclusa con l'abituale aperitivo dal fidato Santini (i camerieri tendono pero' a portarti un po' quello che vogliono…) e con una cena a base di pasta a casa di Massimo e Nina.

Un piccolo appunto sulle condizioni climatiche: in questo periodo dovrebbe iniziare il periodo delle piogge qui in Malesia (vi ricordo che Kuala Lumpur e' a circa 400 km dall'equatore) e quindi noi aspettavamo con ansia di vedere una bella pioggia tropicale pomeridiana, pero' da quando siamo arrivati ha piovuto solo qualche minuto la prima notte mentre eravamo immersi nel sonno… Per il resto il clima e' caldo e umido durante tutto il giorno e per trovare refrigerio bisogna entrare nei numerosissimi centri commerciali della citta' dove sparano l'aria condizionata a palla…

Tags: , ,
5 commenti

Kuala Lumpur

Postato mercoledì 27 settembre 2006 alle 23:58 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

Petronas Twin Towers

Alle 7.21, in perfetto orario, il boeing 747 della Malaysia Airlines è atterrato a Kuala Lumpur, capitale della Malesia. Il viaggio è stato confortevole ed è trascorso velocemente, merito soprattutto della qualità del servizio a bordo e del fatto che metà l'abbiamo passato dormendo.

Una volta risolte le pratiche doganali e recuperato i bagagli, ci siamo incontrati con Massimo e insieme abbiamo raggiunto la sua abitazione in pochi minuti di taxi. Qui ci siamo sistemati e abbiamo posato le imgombranti valigie che ci appesantivano da ore e ci siamo subito recati a visitare il simbolo della città: le Petronas Twin Towers. Dopo aver prenotato il biglietto con un paio d'ore d'anticipo, iniziamo finalmente il tour guidato, che si rivela subito molto breve: la visita prevede infatti soltanto un video riassuntivo della storia delle torri e una salita allo Skybridge, il ponte costruito al 41° piano a oltre 170 m d'altezza per collegare i due edifici, massimo punto raggiungibile dai turisti.

La giornata è proseguita poi con un giro di ambientamento nell'immenso centro commerciale su sei piani delle Twin Towers ma presto la stanchezza e il jet lag si sono fatti sentire e abbiamo così atteso Massimo e Nina comodamente adagiati in un bar del centro, Santini, dove abbiamo onorato la tradizione italiana dell'aperitivo della sera. La giornata si è quindi chiusa con un'ottima cenetta a base di Adobo, cioè riso, carne marinata e verdure, tipico piatto filippino preparato da Nina per tutti.

Tags: , ,
1 commento

Pagina 8 di 8:1...2345678