Seul, pt. 1

Postato mercoledì 30 giugno 2010 alle 11:55 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Viaggi e vacanze.

Dopo aver lasciato la Thailandia, la tappa successiva del mio viaggio era Seul, capitale della Corea del Sud, che avrei raggiunto con un volo notturno da Phuket, via Kuala Lumpur. Avevo già pianificato di arrivare in hotel in mattinata e farmi un’onesta dormita per recuperare un po’ di sonno ma purtroppo il destino aveva altri piani: dopo mezzora di attesa al carosello, non c’era infatti nessuna traccia del mio bagaglio.

Non mi restava quindi altra scelta che passare la giornata in giro per la metropoli a comprare tutto il necessario – tra cui dei vestiti decenti per il matrimonio di Andrea e Oksun del giorno dopo, ma ovviamente anche beni primari come mutande, calze, dentifricio, spazzolino, etc – in attesa della valigia (sperando che non fosse persa per sempre, come a volte accade). Non esattamente la giornata di relax che avevo preventivato.

Nonostante qualche difficoltà logistica e comunicativa, tutto e’ andato per il meglio grazie anche al colpo di fortuna di beccare un negozio Zara (ancora inspiegabilmente assente in Australia), che ho praticamente svaligiato. Cio’ mi ha permesso di essere presentabile per i successivi due giorni, matrimonio incluso, finché finalmente, con due giorni e mezzo di ritardo, ho potuto tirare un sospiro di sollievo vedendo la mia valigia recapitata in hotel.

Tags: , , , ,
2 commenti

Nicodemo

Commento scritto venerdì, lug 2nd, 2010 2:25 pm.

Ahah, è andato tutto benone alla fine!!! Buona scusa quella di perdere la valigia per fare del buon shopping a buon mercato… ;-)

Lucio

Commento scritto lunedì, lug 19th, 2010 3:59 pm.

Eh si, in effetti se mi arriva il rimborso dall’assicurazione di viaggio alla fine sarà stata una botta di culo più che una sfiga!

Pagina 1 di 1:1

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.