Il quartiere perfetto

Postato lunedì 20 luglio 2009 alle 14:22 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Sydney e dintorni.

Scegliere in che quartiere vivere in una città come Sydney non e’ una cosa facile. O meglio, lo e’ in teoria ma poi in pratica e’ tutta un’altra storia. Burwood – e il nostro appartamento in particolare – dove viviamo da ormai quasi due anni, e’ un ottimo compromesso per quelle che sono le nostre necessita’ e, onestamente, non siamo messi male. Ma nei nostri sogni – almeno in quelli del sottoscritto – c’è un altra zona della città: Bondi Junction.

Famosa per lo shopping e per l’ampia scelta di trasporti pubblici, Bondi Junction fino a pochi anni fa era invece poco sviluppata e poco conosciuta, oscurata dalla vicina Bondi Beach, molto più modaiola e festaiola. Ma grazie alle ragioni sopracitate e alla strategica posizione geografica – a meta’ strada appunto tra la spiaggia di Bondi e la City, entrambe raggiungibili agevolmente e velocemente – ha avuto uno sviluppo vertiginoso, fino ad arrivare ad essere uno dei quartieri più costosi della città.

E il prezzo degli affitti – oltre alla cronica scarsita’ di appartamenti liberi – e’ appunto la ragione principale che ci impedisce di trasferirci immediatamente a Bondi Junction. Per darvi un’idea, il prezzo medio di un alloggio con due camere da letto e’ di circa il 50% superiore ad uno equivalente nella zona dove siamo adesso che, come dicevo prima, e’ comunque tranquilla, vicina al centro e ben servita dai treni. Certo, pesa la lontananza dal mare e ormai gli asiatici ci hanno definitivamente accerchiato, cose da non trascurare in questi tempi di magra, ma chi si accontenta gode. O no?

Tags: , , , , ,
15 commenti

Francesco

Commento scritto martedì, lug 21st, 2009 1:18 am.

Finchè gli asiatici non danno fastidio accontentatevi e godrete, soprattutto quando fra qualche anno comprerete una di quello case basse con giardinetto che ho visto in gioro per Bondi Beach ;-)
Anche noi qui siamo letteralmente invasi dai cinesi, ma tutto sommato non disturbano e, soprattutto, stanno riampiazzando tutte quelle attività che gli italiani non vogliono più fare (barbieri, parrucchieri, sarti, lavandai ecc.)
See you.

Francesco.

P.S. Sbaglio o tra qualche tempo uno voi voi transiterà per Milano Malpensa?

Alexander

Commento scritto mercoledì, lug 22nd, 2009 2:53 am.

Scrivo solo per dirvi che leggo il vostro Blog praticamente tutti i giorni! (Cioè, ogniqualvolta che pubblicate qualcosa!! ;)
Un saluto!

kataroma

Commento scritto mercoledì, lug 22nd, 2009 9:03 pm.

Francesco: “gli asiatici non danno fastidio”, “invasi da cinese”? I’m surprised you’ve survived in Australia with racist views like that! Here in Italy, unfortunately, they seem pretty common. :(

Bondi Junction would be good since you have everything there in case you need it. It’s handy being close to things like the RTA or Centrelink just in case. Also – easy to get to all the Eastern suburbs beaches. I really miss Bronte pool so I guess if I were you I’d live at Bondi Junction and go there on the weekends. :)

Lucio

Commento scritto giovedì, lug 23rd, 2009 9:28 am.

x Kataroma: I think Francesco still lives in Italy… :-) Last night I made a promise to myself that after coming back from Italy I WILL move to Bondi Junction! :-)

logomaco

Commento scritto giovedì, lug 23rd, 2009 8:58 pm.

Concordo,
Junction è un giosto compromesso (a parte i prezzi :-( )

Magari per la mio prossimo ritorno in OZ ne terrò conto …

Francesco

Commento scritto venerdì, lug 24th, 2009 12:40 am.

E’ chiaro che kataroma non ha capito nulla di quello che ho scritto: la mia “invasione cinese” è in senso assolutamente positivo – dato che poi con i cinesi (e molti altri extracomunitari) ci lavoro. Ma questo/a kataroma di dov’è?

Francesco

MINA

Commento scritto venerdì, lug 24th, 2009 1:35 am.

AUGURIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII MANU!!!!!!!!!!!!!!!
BACIO ROMY :)

linda

Commento scritto lunedì, lug 27th, 2009 3:11 am.

Mates, stò sito is awesome!Che bravi siete?!!Scusate, mi presento, sn Linda, ho vissuto a sydney per due anni, tornata in quel di padova ( provincia!!!help ) tre mesi fà e in para più profonda!!Pesante il rientro ragazzi, peggiora di giorno in giorno!Ho appena iniziato a leggere il vs blog, ma è sicuramente ben fatto, complimenti!Uff quanto vi invidio, mi sento proprio miserable here.Dò un’occhiata piu approffondita, ci sentiamo cmq ok? Ciao belli

Lucio

Commento scritto mercoledì, lug 29th, 2009 10:34 am.

x Linda: Ciao, benvenuta sul blog e grazie dei complimenti! :-)

Simon

Commento scritto sabato, ago 1st, 2009 3:25 am.

Bondi Beach tutta la vita !!!

Danilo

Commento scritto lunedì, ago 3rd, 2009 2:32 pm.

E bravi i nostri ragazzi… avete fatto un’ottima scelta..!! Pero’ fatela xke’ il lungo periodo estivo e’ alle porte e allora si che diventa difficile trovare qlc di accettabile. Io sono qui a Bondi Jct da quasi un anno ed ora si trovano alloggi a buon mercato e ancora una vasta scelta… ma affrettatevi!! Se sento o vedo qlc in giro vi faccio sapere…

Miriam

Commento scritto sabato, ago 8th, 2009 5:42 am.

ciao!

Io sono romana di origine, ma vivo da ben 8 anni in Belgio, sono arrivata come erasmus, poi ho deciso di trasferirmi all’università in Belgio e finire gli studi là e dopo la laurea ho fatto là anche il dottorato di ricerca!

Vengo a lavorare come Medical Scientist in 1 istituto di ricerca a Randwick (il Children’s Cancer Institute for Medical Research). Comincio a lavorare l’8 Ottobre, ma arrivo il 29 settembre.

Mi serve un posto per abitare, cerco una stanza in 1 appartamento da condividere (non ho mai abitato sola, non mi piace!), almeno per i primi mesi, poi il mio ragazzo (marito a settembre) mi dovrebbe raggiungere e quindi poi probabilmente prenderemo 1 appartamentino solo per noi 2. Mi serve in un posto da dove é semplice e breve arrivare all’istituto…e non dovrebbe nemmeno essere troppo caro xché si sa, la ricerca non paga molto! Avete consigli? Ho cominciato a guardare su gumtree e realestate, ma tutti i post sono per subito!!

sennò potete darmi consigli riguardo all’assicurazione medica?

Accetto consigli in generale su TUTTO (esagero? :P )

Grazie in anticipo :D
Miriam

emy

Commento scritto mercoledì, ago 12th, 2009 7:41 pm.

ciao sono emy,
dopo 20 anni di lavoro in un azienda lattiero casearia,in sardegna, come impiegata amministrativa nel settore commerciale, gestionale e del marketing, ho deciso di mollare tutto. Vorrei venire in australia con i miei soldini della liquidazone e cominciare un’altra avventura..Dovrei innanzitutto studiare inglese e poi inserirmi in qualche contesto ben remunerato o investire su qualche forma di business…Sto ponderando varie cose, tra l’altro anche il brasile, e mi servirebbe qualche dritta… Secondo voi l’australia premia la meritocrazia o anche li si va avanti x conoscenze?… grazie … ciao

kataroma

Commento scritto lunedì, ago 24th, 2009 4:44 am.

Francesco – ho capito tutto. Sono a Piazza Vittorio, Roma -un quariere cinese (e bengali, e nigeriano etc.) a Roma.

Pagina 1 di 1:1

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.