Lesione al menisco

Postato mercoledì 22 aprile 2009 alle 13:50 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Ricordate il mio infortunio al ginocchio sinistro di quattro mesi fa giocando a calcetto a Bondi? Sono sicuro di si. Ebbene, dopo un’attesa prolungata, sono finalmente riuscito a farmi una MRI (magnetic resonance imaging) – risonanza magnetica. Costosa ma indispensabile per una diagnosi sicura e precisa del problema: lesione alla parte posteriore sinistra del menisco, lo stesso punto dove ho sentito la fitta quando e’ successo e lo stesso dove adesso sento un “click” ogni volta che piego il ginocchio.

Tra il ventaglio di risultati che si prospettavano devo dire che poteva andare meglio, ma anche molto peggio se fossero stati i legamenti come immaginavo. Il menisco, infatti – da quello che ho sentito in giro e letto di qua e di la – pare possa anche essere lasciato com’è, a patto che non ci sia dolore e che non si svolga un’attività fisica pesante. Io, complessivamente, il 99% del tempo non ho problemi o impedimenti, solo ogni tanto sento qualche fastidio girandomi nel letto o facendo le scale, quindi potrei anche stare cosi’ credo.

Nel caso si decidesse invece di operare, la soluzione e’ un intervento in artroscopia, abbastanza di routine di questi tempi, seguito da riabilitazione e fisioterapia. Il prossimo step e’ quindi di farmi visitare da un ortopedico specialista per valutare il da farsi. Nel frattempo provero’ anche a riprendere a giocare a tennis per testare il ginocchio in movimenti un po’ piu’ impegnativi, sperando di non spaccarlo del tutto. Altre news prossimamente.

Tags: , , , ,
5 commenti

Pagina 1 di 1:1