From Italia to Australia - http://www.yepayepa.net/australia

Civiltà Australiana #001

Pubblicato venerdì 18 luglio 2008 alle 15:00 da Lucio.
Categoria: Cultura australiana.

Era da qualche tempo che ci stavo pensando ed ecco finalmente il debutto di questa nuova “rubrica”. Il nome, Civiltà Australiana, da’ già un’idea di cosa si tratta: aneddoti, storie, racconti ed episodi tratti dalla vita di tutti i giorni per rendere noto ed enfatizzare uno degli aspetti migliori degli australiani e della loro cultura, il senso civico.

E’ una delle cose che si notano subito quando si sbarca in questo paese e anche soggiorni brevi sono sufficienti per rendersi conto di quanto i suoi abitanti si comportino in modo civile e rispettoso delle regole del buon senso e del vivere comune. Quindi, affinché anche voi amici oltreoceano ne veniate a conoscenza, vi proporrò di tanto in tanto dei brevi post esemplificativi di questa piacevole prerogativa australiana. Ecco il primo.

In questi giorni di festeggiamenti per la GMG 2008, come detto, ci sono molti pellegrini e turisti che si spostano soprattutto a piedi per le strade trafficate della citta’. Per riuscire ad assorbire l’onda d’urto, le autorità sono corse ai ripari con ampio anticipo, predisponendo una serie di misure speciali tra cui deviazioni, itinerari alternativi, potenziamento dei mezzi pubblici e campagne di sensibilizzazione.

Riguardo a quest’ultimo aspetto, mi sono rimasti impressi dei manifesti affissi per strada, nelle stazioni e sugli autobus che invitano a prestare particolare attenzione quando si guida in questi giorni perché c’è molta più gente che attraversa la strada. Il tutto mi ha colpito perché, pur sembrando una cosa ovvia, il governo ha voluto comunque spendere dei soldi e creare una campagna informativa per i cittadini, con il chiaro intento di prevenire piuttosto che, eventualmente, curare.

Il testo originale dei manifesti recita quanto segue: Slow down. During World Youth Day more pedestrians are crossing the streets. Se riesco a fotografarne qualcuno, aggiornerò il post con la foto.

2 Comments (Open | Close)

2 Comments To "Civiltà Australiana #001"

#1 Comment By Senryu_91 On sabato, lug 26, 2008 @ 2:43:31

incredibile, qui in italia invece la cosa funziona al contrario, al posto di spendere i soldi per prevenire preferiscono intascarseli loro :|

che gran bel paese!
nel 2010 ho in programma di andarmene definitivamente da questo posto, non prendo neanche 5 euro l’ora, bah!!!

#2 Comment By Lucio On lunedì, lug 28, 2008 @ 11:43:18

Eh lo so i segnali che arrivano dall’Italia sono un po’ tristi…
E pensare al potenziale che ci sarebbe!


http://www.yepayepa.net/australia/20080718/civilta-australiana-001/

Copyright © 2009 From Italia to Australia. Tutti i diritti sono riservati.