La Casa del Popolo, versione 2.0

Postato martedì 11 marzo 2008 alle 15:52 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Vita sociale.

So che ormai stavate disperando di avere ancora sue notizie. Pensavate fosse caduta nel dimenticatoio, che avesse perso il suo charme e la sua capacita’ di unire popoli e culture di ogni tipo e provenienza. O peggio, magari vi aveva persino sfiorato l’idea che fosse stata chiusa. Il che, per la verita’, e’ in parte vero. Non esiste piu’, infatti, come la conoscevate all’apice del suo splendore. Ma niente paura, cari amici: e’ tornata, piu’ bella, piu’ grande, piu’ incasinata che mai! Sto ovviamente parlando della Casa del Popolo, versione 2.0!

Dopo gli ultimi fuochi durante le feste natalizie, la vecchia CdP aveva iniziato un inesorabile e inevitabile declino, di cui non ho mai parlato per rispetto della sua gloriosa storia e tradizione. La parabola discendente, dovuta agli alti costi di manutenzione e alla mancanza di sponsor, e’ culminata con il trasloco, e conseguente diaspora, degli abitanti originari a fine febbraio. Noi due, sentimentalmente legati ad essa, nel nostro piccolo, abbiamo dato il nostro contributo e reso il doveroso omaggio che le spettava, ospitando Yuka per qualche giorno, prima che si trasferisse nella nuova CdP2 con alcuni dei sopravvissuti alla versione precedente.

Sabato sera, dopo una sola settimana di vita, c’e’ stato l’housewarming party, ovvero la festa di inaugurazione dell’appartamento numero 4610 (le prime due cifre sono il piano) della World Tower, piu’ nuovo, ampio e in condizioni migliori (per adesso) del precedente, dal quale non e’ molto lontano in linea d’aria, alla presenza degli inquilini, 9 o 10 persone divise in tre stanze, e di una schiera di amici e amiche. Il party e’ partito (gioco di parole) decisamente in sordina, al punto che quando io, Sojola e Gio-Gio siamo arrivati, in ritardo di circa un’ora, la certificazione di CdP2 era ancora lungi dall’essere assegnata. La festa e’ decollata soltanto quando la gente, tra cui Manuel, e’ iniziata ad arrivare verso mezzanotte, con le celebrazioni finalmente a tenere banco. Ovviamente, le nazionalita’ rappresentate erano molte, con l’Italia ancora una volta ai primissimi posti, sconfitta solo dalla Corea, come ai Mondiali del 2002. I bagordi sono continuati per tutta la notte e, nonostante qualche naturale defezione, il blocco storico ha resistito in buona forma fino alla chiusura delle ostilita’.

La sera successiva (domenica) era poi in previsione la cena d’addio di Giovanni (Gio-Gio), collega romano di Manuel. Il posto prescelto era un ristorante coreano in citta’, Kobow, con una ventina di invitati. Tra loro Annalisa, nostra conoscente veronese, e una sua amica, Paola (mi sembra). La cena e’ stata piacevole e divertente e l’argomento principale di discussione e’ stato chiaramente la festa epica della sera prima. Curiosamente, pero’, non e’ mai stato fatto riferimento alla location del party ma solo agli schiamazzi, alla musica e ai canti prodotti durante la nottata. Dopo mangiato e’ successo che Paola, da qualche mese a Sydney, ci ha rivelato di essere particolarmente stanca perche’ la notte precedente (sabato) non e’ riuscita a chiudere occhio a causa del casino che proveniva dall’appartamento a fianco al suo, che si e’ scoperto essere il 4609 della World Tower…

Tags: , , ,
5 commenti

Erika

Commento scritto martedì, mar 11th, 2008 6:41 pm.

Nooooo… è partito tartufi?????

Manuel

Commento scritto martedì, mar 11th, 2008 11:57 pm.

Ovviamente il party è decollato al mio arrivo, cos’è una festa senza di me??? eheheh…
Adesso la missione è far decollare la CdP2 alle leggendarie gesta della precedente, e far brillare una stella in più nelle notti di Sydney…

Dudu

Commento scritto mercoledì, mar 12th, 2008 4:01 am.

Secondo me la prima missione è quella di scoprire che cavolo succede nell’appartamento 4609… magari ci sono 2 CdP vicine! Potreste fare un’unica, grandissima, inasinatissima MCdP (Mega Casa del Popolo)!!! Immagino già ambientzioni e scene tipiche del telefilm Friends… Sono commosso… Addio :D

Sojola

Commento scritto giovedì, mar 13th, 2008 1:42 am.

Io ho una serie di ricordi confusi… ma chi era quello che ballava con il coprilampada in testa? :D

Lucio

Commento scritto giovedì, mar 13th, 2008 10:11 am.

x Erika: Eh si, oggi (giovedi) ore 15.30 arriva anche il suo turno… :-( :-)

x Manuel: Direi che come debutto e’ stato folgorante!

x Dudu: Cito solo un piccolo aneddoto: quando siamo usciti dalla festa verso le 5, abbiamo notato la porta aperta al 4609 e, la sera dopo, interpellata Paola sul perche’, abbiamo ottenuto come risposta “per far girare l’aria”!!! :-D

x Sojola: Si infatti chi era?? E che dire dello zombie che sprofondava nel divano? :-D

Pagina 1 di 1:1

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.