Clima impazzito

Postato venerdì 31 ottobre 2008 alle 14:23 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Sydney e dintorni.

Da un paio di settimane a questa parte, il tempo a Sydney e’ letteralmente imprevedibile ed e’ obiettivamente difficile scegliere come vestirsi quando si esce. D’accordo che siamo in primavera, una stagione di transizione, e che la posizione geografica della citta’ la espone a molti agenti atmosferici, ma le variazioni registrate recentemente hanno stupito anche gli esperti.

Tutto e’ cominciato la settimana scorsa, martedì e mercoledì per la precisione, quando, dopo una serie di giornate miti, dei forti venti freddi provenienti da sud hanno portato la temperatura sui 10 gradi al mattino, facendo registrare il giorno di ottobre più freddo degli ultimi quarant’anni e lasciando impietrito chi pregustava una giornata al mare.

Soltanto cinque giorni dopo, lunedì, la colonnina del mercurio ha toccato i 34 gradi e quella sera ho avuto qualche problema a prendere sonno per il caldo. Ma decidere di tenere il piumino a portata di mano si e’ rivelata una scelta azzeccata visto il nuovo ribasso di mercoledì, con una massima di soli 17 gradi, ben al di sotto delle medie stagionali.

Ultima ma non ultima, la nuova, incredibile, previsione per oggi: 36 gradi in citta’, grazie ai venti caldi provenienti dall’interno! Al momento, ore 2.13pm, il Bureau of Meteorology segnala una temperatura per Sydney di 34.7 gradi. Previsione avverata. E’ proprio vero, “non c’e’ piu’ la mezza stagione”… Saluti dal vostro Giuliacci australiano.

Tags:
5 commenti

Pagina 1 di 1:1