Contrattiamo

Postato venerdì 8 febbraio 2008 alle 15:14 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Questa settimana mi e’ stata confermata una notizia che era gia’ ufficiosamente nell’aria: il mio contratto di lavoro per il NSW Department of Health, in scadenza nelle prossime settimane, e’ stato rinnovato ulteriormente fino alla prossima primavera (australiana, autunno italiano). Il progetto a cui sto lavorando, il rifacimento del sito web del ministero che deve conformarsi alle direttive governative, e’ infatti ancora lungi dall’essere concluso, a dispetto delle superficiali e frettolose stime iniziali che prevedevano solo qualche mese di migrazione manuale.

Nonostante il visto di quattro anni di cui sono in possesso non sia comunque in discussione, l’estensione dell’attuale contratto e’ una bella notizia perche’, oltre a significare che cio’ che ho fatto fino ad ora e’ stato all’altezza delle aspettative dei miei responsabili, mi permette anche di pianificare piu’ in tranquillita’ i mesi a venire, che molto probabilmente includeranno un secondo viaggio estivo in Italia, dopo quello dello scorso anno.

Nel frattempo la nostra esperienza televisiva continua, con il secondo collegamento in diretta su Sky avvenuto ieri. In studio Costanzo e i suoi ospiti hanno parlato principalmente di ricerca scientifica sulle cellule staminali, di emergenza rifiuti e di instabilita’ in Medio Oriente, coivolgendoci in un paio di occasioni durante la puntata. Inoltre, abbiamo scoperto con piacere che c’e’ un nuovo collegamento anche da Tokyo, citta’ e cultura, quella giapponese, che ammiriamo e che sicuramente visiteremo di persona in futuro.

Qui a Sydney la vita procede tranquilla, anche se l’opinione pubblica ultimamente e’ polemica sui recenti aumenti nel mercato immobiliare che intaccano il potere d’acquisto degli australiani. Niente a che vedere, comunque, con il crescente e (apparentemente) inarrestabile malcontento che sta flagellando l’Italia negli ultimi tempi, dalle cui autolesioniste beghe politiche e puzzolenti discariche siamo lontani (geograficamente) ma sempre vicini (affettivamente).

Tags: , , , ,
5 commenti

Pagina 1 di 1:1