Treni e ritardi

Postato giovedì 15 marzo 2007 alle 11:30 da Lucio.  Stampa.
Categoria: Aggiornamenti.

Il treno che ha causato i ritardi a catena

Ieri sera all'uscita del lavoro ho avuto il primo vero disservizio nei trasporti pubblici da quando sono qui. A causa di problemi meccanici, un treno si e' fermato sull'Harbour Bridge (che domenica festeggia i 75 anni dall'inaugurazione), bloccando il traffico in entrambe le direzioni. Praticamente chiunque solitamente utilizza il treno per tornare a casa da North Sydney (tra cui io ovviamente) ha dovuto accodarsi alle lunghe file per prendere i bus sostitutivi. Una bella rottura aspettare per due ore ma tutto sommato un ritardo grave ogni cinque mesi e' comunque una media sopportabile…

Ho inoltre deciso di fare un altro tentativo con la palestra vista la vicinanza di un club Fitness First al palazzo dove lavoro, uno o due minuti a piedi. Mi sono quindi iscritto ieri e cominciero' lunedi'. L'altra volta sono durato due settimane, poi il mix letale di feste natalizie e influenza mi aveva tagliato le gambe. Speriamo bene.

Tags: , , ,
3 commenti

Giacomo

Commento scritto domenica, mar 18th, 2007 10:29 pm.

L’australia al centro del mondo… a Sidney il ponte festeggia 75 anni, a Melbourne si è svolto il primo GP di F1 della stagione… bravi bravi!!! qui da noi invece AKAGUNDUZ ha pareggiato al ‘94 contro l’Albinoleffe! Che cul!

Lucio

Commento scritto giovedì, mar 22nd, 2007 10:28 am.

A proposito di Australia al centro del mondo… Le mappe della Terra che vendono qui riportano davvero l’Oceania al centro, con l’Europa al margine sinistro e le Americhe a quello destro. Strano effetto!

Manuel

Commento scritto venerdì, mar 23rd, 2007 2:46 pm.

E diro’ di piu’: in giro si trovano anche delle mappe “Downunder”, parola inflazionato qui in Australia, che riportano il mondo letteralmente sottosopra….Ovviamente con l’Oceania in alto al centro!!!

Pagina 1 di 1:1

Scrivi un commento

Nome ed e-mail (che non viene cmq visualizzata) sono obbligatori mentre il sito Internet e' opzionale.